Cremonese
Commenta

Cremonese, ritorno su Zanimacchia
Chiriches e Vasquez per la difesa

(foto Sessa)

Dialogo aperto tra Cremonese e Juventus in ottica mercato. Il nome principale sul taccuino è quello di Luca Zanimacchia, per il quale ci sono interessamenti anche da altre squadre – Parma di Fabio Pecchia in primis -, ma su cui i grigiorossi hanno le idee chiare da tempo.

L’obiettivo è quello di riuscire a confermare l’esterno, considerato ideale anche eventualmente per ricoprire un ruolo a tutta fascia qualora Massimiliano Alvini ripartisse effettivamente dalla difesa a 3 vista negli ultimi anni. Attualmente si lavora per trovare un accordo, a partire dalla formula: rinnovo del previsto o acquisizione a titolo definitivo, magari con un diritto di recompra.

Sempre con i bianconeri si lavora per capire i margini per trattenere Nicolò Fagioli che dovrebbe rinnovare, ma anche rimanere a Torino per il precampionato, per cui la finestra si potrebbe aprire molto avanti e solo qualora il centrocampista non convincesse il club o l’allenatore Allegri. Frenata, invece, sul fronte Brunori, che rimane un nome sondato per l’attacco.

Sempre nel reparto avanzato resiste il nome di Nicolò Cambiaghi che sembra aver superato la concorrenza di Alessandro Cortinovis. Entrambi di proprietà dell’Atalanta, nell’ultima stagione hanno giocato rispettivamente con Pordenone e Reggina. Cambiaghi, tra l’altro, è già stato allenato da Alvini ai tempi della Reggiana.

In mediana, Tommaso Milanese della Roma (ultima stagione all’Alessandria) è un profilo che piace e viene monitorato con attenzione, mentre in difesa Johan Vasquez del Genoa e Vlad Chiriches del Sassuolo sono sempre i nomi più caldi.

 

© Riproduzione riservata
Commenti