Basket
Commenta

Vanoli, rosa allenatori ristretta
a 4 profili, roster in standby

(foto Sessa)

La Vanoli Cremona continua a lavorare sotto l’occhio attento del neo general manager Andrea Conti per creare quella che sarà la nuova squadra per il campionato di A2. Con la conclusione dei Playoff promozione, ci sarà un quadro generale più chiaro e su cui attingere per la Vanoli che verrà. Dopo qualche settimana di assestamento e di vari rumors per la panchina biancoblù, la lista è stata ristretta a 3, massimo 4 nomi, su tutti Stefano “Pino” Sacripanti, reduce da un esonero con la Gevi Napoli in A1, ma anche l’artefice della promozione degli stessi ormai due stagioni fa. Il suo è un profilo che rispecchia molto le caratteristiche che cerca Cremona: esperto, navigato e con un curriculum importante tra A2 e A1. In virtù di questo tuttavia, Sacripanti è conteso e cercato anche nella massima serie, nell’inevitabile valzer di panchine del periodo estivo. Parallelamente alla panchina, si lavora al roster da settimane: i nomi a disposizione di Conti sono molti, ma questi ad oggi sono solo suggestioni e studio, almeno fino a quando non sarà definito l’head coach.

© Riproduzione riservata
Commenti