Basket
Commenta

Basket Team Crema premiato
in Comune dalla sindaca Bonaldi

n successo pazzesco per il movimento sportivo cremasco, e non solo. La promozione in Serie A1 del Basket Team Crema – Parking Graf, arrivato grazie al successo 77-64 sul campo della Delser APU Udine in Gara 2 della finale playoff, rappresenta motivo d’orgoglio per tutta la città.

Dopo cinque Coppa Italia consecutive (l’ultima delle quali conquistata lo scorso marzo), finalmente la Parking Graf ha coronato il proprio sogno ed è approdata nella massima serie della pallacanestro femminile.

La sindaca Stefania Bonaldi ed il consigliere allo sport Walter Della Frera, entrambi visibilmente emozionati ed orgogliosi della promozione, hanno ospitato questa mattina la squadra al palazzo comunale in segno di riconoscenza per il lustro dato alla città di Crema.

“Non se se vi rendiate conto di ciò che avete fatto – esordisce la sindaca – ci avete riempito d’orgoglio. E’ stato un piacere seguirvi, nonostante le sofferenze, non ci siamo persi nessuna partita anche a distanza, avete tirato fuori un orgoglio unico. Mantenete quest’alchima, preservate l’aspetto psicologico. Avanti così, ora riposatevi un attimo, poi pronte ad affrontare un altro anno. Io vi ringrazio a nome di tutta la città di Crema”.

Il consigliere Della Frera ha tenuto la linea della sindaca: “Il gruppo è stato fondamentale, senza quello non superi gli ostacoli. Grande merito al coach ed alle ragazze, oltre ovviamente alla presidenza ed a tutti i volontari che lavorano nell’ombra”.

Il premio è stato consegnato al capitano Paola Caccialanza: “Ci stiamo rendendo conto giorno per giorno del successo. Era un obiettivo, ma non è semplice conquistare l’A1. Siamo davvero felici, l’emozione è tanta. Siamo un gruppo fantastico, con la città il legame è forte. Veniamo sempre accolte dal comune con grande gioia e questo ci rende molto felici e ci lega alla città. Per il futuro vediamo, godiamoci il momento, sicuramente Crema in A1 dimostrerà di poterci stare”.

L’amministrazione ha deciso di premiare questo incredibile risultato con un riconoscimento alle atlete, allo staff tecnico, ed alla dirigenza, guidati dal presidente Paolo Manclossi: “Non capita tutti i giorni di ottenere una promozione in A1. E’ un momento importantissimo per la nostra società e per il movimento sportivo cremasco. Ora cercheremo di essere all’altezza, ci vogliamo far trovare pronti anche per la nuova avventura”.

Simone Guarnaccia

© Riproduzione riservata
Commenti