Altri Sport
Commenta

Circuito del Porto, esulta Persico
Pinazzi (Arvedi Cycling) secondo

fotoservizio Francesco Sessa

E’ Davide Persico del Team Colpak Ballan ad alzare le braccia al cielo al termine della volata a gruppo compatto su viale Po che ha deciso la 55esima edizione del Circuito del Porto Internazionale – Trofeo Arvedi. Seconda piazza per l’alfiere della Arvedi Cycling Mattia Pinazzi e terzo posto per Michele Fiaschi del team Hopplà Petroli Firenze Don Camillo. Ad animare la corsa una fuga partita da lontano di 7 atleti che sono riusciti ad accumulare fino a oltre 3 minuti di vantaggio sul gruppo.

Al suono della campanella che ha annunciato l’ultimo giro del circuito, i fuggitivi conservavano ancora 32 secondi di vantaggio sul gruppo, ma sono stati ripresi a 1,3 km dal traguardo. A quel punto, a gruppo compatto, è stato il colpo di Persico a beffare sulla linea del traguardo il corridore dell’Arvedi Cycling e Fiaschi per un podio completamente tricolore.

Presenti, insieme al numeroso pubblico, diverse personalità del ciclismo, a partire dal presidente della Federciclismo nazionale Cordiano Dagnoni e regionale Stefano Pedrinazzi, oltre all’assessore allo Sport del Comune di Cremona Luca Zanacchi e alla ciclista cremonese Marta Cavalli reduce da una grandiosa campagna del Nord dove ha conquistato Amstel Gold Race e Freccia Vallone.

Mauro Taino

© Riproduzione riservata
Commenti