Basket
Commenta

Juvi batte Mestre 77-72
ed è in vetta in serie B

Una vittoria con Gemini Mestre, squadra terza in classifica regala alla Juvi la vetta della serie B di basket. La Juvi Ferroroni Cremona, complice la contestuale sconfitta di Cividale a Monfalcone, affianca la capolista a 46 punti in classifica ma si pone virtualmente in testa grazie alla differenza canestri.

Una partita molto tirata ma ancora una volta ben condotta, soprattutto in difesa, dalla Juvi che ha saputo sbloccarla solo nel finale grazie al solito straordinario Nasello da 29 punti, 5 rimbalzi, 3 assist per 23 di valutazione. Dall’altra parte il migliore è come sempre Matias Bortolin (15 punti e 17 rimbalzi), l’uomo che come sempre in casa Gemini fa la differenza.

Partita nervosa in un palazzetto caldissimo con due squadre in ottima forma che se la sono giocata punto a punto fino all’ultimo quarto, quando Cremona ha saputo allungare per la prima volta in modo deciso. Un +10 che ha di fatto spento le velleità di una Mestre combattiva. La Juvi oltre all’ottimo impatto sulla gara di Ferdinando Nasello ha avuto il solito apporto dall’ottimo Preti (17 punti) e Gobbato (17 anche per lui). Non c’era invece a sorpresa Marco Bona fermato da un problema fisico che non gli ha consentito di essere della partita.

Ora si torna al PalaRadi. Sabato alle 18:30 la Juvi sfiderà San Vendemiano.

Cristina Coppola

© Riproduzione riservata
Commenti