Altri Sport
Commenta

Il cremasco Perolini al via del
Lamborghini Super Trofeo Europa

Si prospetta una nuova e intesa sfida per il cremasco Pietro Perolini che, per l’imminente stagione agonistica, sarà al via del Lamborghini Super Trofeo Europa 2022. Il Team con il quale correrà è il blasonato Bonaldi Motorsport, con sede a Bergamo, gestito dal Team Manager Marco Bielli. Un ritorno alle origini per Perolini, di nuovo al volante della vettura con cui debuttò nel 2017, la Huracan Super Trofeo, che questa volta sfilerà sulle piste d’Europa in versione aggiornata, la EVO 2.

Perolini dividerà l’abitacolo con Paolo Biglieri, argentino classe ‘79, anch’esso imprenditore ed esperto istruttore di Lamborghini Squadra Corse, con il quale il cremasco condivide regolarmente la vita lavorativa per la casa del toro. Il duo italo-argentino si schiererà questo weekend (1-3 aprile), sullo storico circuito Enzo e Dino Ferrari di Imola, dove si accenderanno i motori di circa 40 Huracan per la prima tappa del Super Trofeo. Perolini e Biglieri andranno a caccia del titolo Europeo PRO-AM. Il programma prevede Gara 1 sabato 2 aprile alle ore 16.05 e Gara 2 il giorno successivo alle 11.50.

Pietro Perolini: “Sono estremamente felice di aver accolto questa opportunità che Lamborghini mi ha dato. Dopo molti anni in cui si parlava di un mio ingresso nel Super Trofeo, il 2022, nonostante qualche difficoltà, ha portato le condizioni giuste. Son felice non solo di essere con Bonaldi, una mia vecchia conoscenza, mason ancor più felice di debuttare in Europa con al fianco un amico come Paolo. Sarà una stagione intensa e complessa, ma son sicuro che, gara dopo gara, vivremo grandi emozioni e ci auguriamo grandi soddisfazioni. Un grazie speciale ai miei partner, alla mia famiglia e a Lamborghini Squadra Corse per rendere, ancora una volta, tutto questo possibile”

© Riproduzione riservata
Commenti