Basket
Commenta

La Juvi si affaccia ai playoff
con la miglior difesa di B

Una grande annata quella della Juvi Cremona che oltre ad aver partecipato con una vittoria e una sconfitta nella prima Coppa Italia di serie B della sua storia, è ormai stabile e ancorata alla seconda posizione in classifica del suo girone in Serie B.

20 vittorie in 23 gare disputate, sempre in agguato in attesa di un passo falso della Gesteco Cividale prima con una sola vittoria di distacco rispetto ai gigliati. La Ferraroni è la miglior difesa del suo girone e concede solo un magro bottino alle sue avversarie. Statistiche alla mano, i punti concessi di media sono 64.3, seguita dalla pallacanestro Crema, che è comunque seconda a quota 73.5 a gara.

Le squadre del territorio detengono così la palma di migliori difese del girone B, ma anche qui i gigliati non si fermano: la miglior difesa del campionato di B è ancora loro.  Guardando anche gli altri gironi sulla media punti concessi la migliore è la Fidelia Torrenova, quarta classificata del girone D.

La formazione guidata da Coach Crotti si affaccia così alle ultime 6 giornate della regular season con un curriculum di grande vanto e uno zaino pieno di sogni, ma la concretezza non manca. Un passo in più rispetto alle passate stagioni e che in più di una occasione si è presentato è sicuramente quello di sopperire alle mancanze siano esse Bona, Preti, Nasello oppure l’allenatore Crotti come nella scorsa giornata, la Juvi ha saputo ottenere il risultato e ora è pronta per il rush finale prima dei playoff.

Lorenzo Scaratti

© Riproduzione riservata
Commenti