Vbc
Commenta

Volpini: "Al completo ce la giochiamo
con tutte". Rahimova: "No alla guerra"

(foto Sessa)

Il successo della Vbc contro Monza, le minors – con Giulia Galletti della Chromavis Abo, il coach dell’Esperia Valeria Magri e Marco D’Auria a completare il parterre di ospiti – e la guerra in Ucraina nella puntata di Sotto Rete andata in onda ieri sera, lunedì 28 febbraio, su Cremona1.

Il coach della Trasporti Pesanti Martino Volpini è intervenuto parlando dell’ultimo successo delle rosa: “Un elemento chiave è che siamo riusciti a giocare con la formazione titolare: sappiamo che se siamo in forma tutti siamo una formazione che può dare fastidio a tutti e che quando siamo al completo siamo una squadra che gioca molto bene”.

Monza e Scandicci i due scalpi prestigiosi strappati da Casalmaggiore: “Sono 5 punti importanti, fondamentali per il nostro obiettivo che è la salvezza. Li abbiamo guadagnati lavorando tanto e bene in palestra”.

Determinante per la vittoria Polina Rahimova che ha lanciato un appello riferendosi alla guerra in Ucraina: “Ho parlato con tanti amici che sono là, è una situazione davvero brutta. Sono molto triste nel vedere le persone che muoiono o anche solo che si nascondono o vivono in qualche riparo. No alla guerra. Le persone vogliono vivere in pace e restare vicino alle proprie famiglie: non importa dove viviamo, questo è quel che desidera la gente”.

QUI per rivedere la puntata completa

© Riproduzione riservata
Commenti