Basket
Commenta

Juvi da vertice, dominata la
capolista Cividale: vittoria 86-72

La Juvi passa il test maturità con Cividale per 86-72 e si conferma uno dei poli di forza del girone. Serviva la miglior prestazione e la miglior Cremona per fermare la Gesteco, ferma ad una sola sconfitta e così è stato, una partita sontuosa degli uomini di Crotti che concedono solo il secondo quarto agli ospiti. Il ritorno in campo di Bona (13 punti) ha consentito ai cremonesi il pieno regime nelle rotazioni, Preti e Nasello sono ormai delle certezze per l’attacco con 16 e 12 punti, ma anche a rimbalzo con 5 rimbalzi a testa.

Cividale è costretta ad inseguire da inizio gara, a dettare il ritmo sono sempre stati i cremonesi, Laudoni e Chiera con 17 e 18 punti hanno provato più volte ad accorciare il divario, ma al PalaRadi il fortino costruito da Crotti è dei più solidi. Nel girone B ora la Gesteco rimane avanti, ma solo a due punti di vantaggio sui gigliati, il secondo posto per il momento è blindato dalla Juvi con la terza classificata Rucker a 8 punti di distanza dai Cremonesi.

Lorenzo Scaratti

 

© Riproduzione riservata
Commenti