Basket
Commenta

Serie B, momento d'oro Juvi contro
Fiorenzuola, Bernareggio per Crema

Domenica la quindicesima giornata di Serie B di basket per le squadre del territorio Juvi Cremona e Pallacanestro Crema entrambe impegnate con match in casa utili per i rispettivi posti in classifica.
Match casalingo per i gigliati, galvanizzati da un bottino che ormai ammonta a 12 vinte e 2 perse con la prima storica qualificazione alla Coppa Italia di categoria. L’avversaria è la Pallacanestro Fiorenzuola dell’ex Andrea Zagni, ora DS delle bees. 16 punti con 8 vinte e 6 perse che valgono il quinto posto in classifica.

I rosanero, anch’essi in casa, affronteranno la Lissone Interni Bernareggio, ultima classificata del girone. Ai ragazzi di coach Ghizzinardi servono punti per scongiurare la retrocessione in una zona classifica calda e affollata, gli avversari dal canto loro hanno vinto 1 partita su 14, occasione da non lasciarsi sfuggire per i cremaschi, obbiettivo fare punti cruciali.

Dopo due stagioni vissute costantemente nelle prime posizioni Bernareggio ha deciso di partire dai giovani, rivoluzionando la squadra e pagando un’inevitabile scotto all’inesperienza.
La formazione brianzola schiera abitualmente il veloce play classe 2002 Cappelletti, l’esperto capitano Quartieri, gran tiratore ed abile a giostrare i quattro ruoli, l’ala Gatti, ottimo realizzatore, l’ala forte Di Meco, ex della partita, giocatore dalla doppia dimensione e l’esplosivo centro Anaekwe.
Un pericolo per la retina a cremasca esce dalla panchina ed è il terzo confermato, con Gatti e Quartieri, del roster dello scorso anno, ovvero la guardia Almansi.
Squadra dal gioco veloce e dinamico, da quando è stata affidata a coach Micheloni sta cercando di migliorare la fase difensiva con l’utilizzo più frequente della zona.
“Arriviamo a questa partita importantissima, visto che è uno scontro diretto,” dice coach Ghizzinardi, “con la consapevolezza di esserci ben preparati, al netto di qualche acciacco nella rosa. Affrontiamo una formazione che a dispetto dei soli due punti in classifica è molto pericolosa, visto che ha uno dei migliori attacchi del torneo ed ha sfiorato la vittoria anche contro formazioni titolate. Un po’ ci somigliano, visto che a causa della scarsa esperienza spesso hanno sprecato in pochi minuti quanto di buono costruito in un intero match.”

© Riproduzione riservata
Commenti