Cremonese
Commenta

Serie B pronta a ripartire
con la 19^ giornata

Dopo un lungo stop è finalmente arrivato il momento di tornare in campo anche per la Serie B. La diciannovesima giornata si aprirà questa sera, venerdì 14 gennaio alle ore 20.30, con un interessante TernanaAscoli. I padroni di casa, che nell’ultima gara disputata avevano raccolto un punto nel derby contro il Perugia, ospiteranno un Picchio ferito dalla pesante sconfitta arrivata a chiusura del 2021 contro la Cremonese, ma si troveranno di fronte anche una squadra più completa visti gli arrivi di Bellusci, Falasco e Tsadjout dal mercato.

Domani alle ore 14 si disputeranno quattro incontri. Il Cittadella, che ha chiuso il 2021 con l’ottimo pari di Brescia, ospita un Cosenza in crisi nera. I lupi, che hanno affidato la panchina al ritorno di Occhiuzzi, sono alla disperata caccia di punti, ma ottenerli al Tombolato sarà un’impresa. La Cremonese, reduce da quattro risultati utili consecutivi, ospiterà invece il Como, formazione più che insidiosa. La squadra di Pecchia ha dimostrato di essere in piena corsa per la promozione, ma attenzione perchè i lariani si trovano a soli 3 punti dalla zona playoff ed hanno dimostrato a più riprese di meritare quella posizione.

Il Parma, che è tornato alla vittoria nell’ultimo turno disputato, ospiterà al Tardini il Crotone, squadra che ha interrotto un periodo nero con la vittoria casalinga sul Pordenone. I crociati, nonostante il pessimo campionato disputato fino ad ora, hanno dato ampi segnali di crescita, mentre gli squali, partiti con tutt’altre ambizioni, sono ora costretti ad inseguire una salvezza più che mai complicata. La Reggina, che dopo cinque sconfitte consecutive ha strappato un punto a Como, dovrà vedersela con il Brescia, formazione che, dopo il pari maturato contro il Cittadella, si trova ora a 4 punti dalla capolista Pisa e si è fatta agganciare dal Benevento vittorioso ieri sera, giovedì 13 gennaio. Gli amaranto hanno sicuramente giovato dal cambio in panchina, ma dovranno ora confermare il processo di crescita contro le rondinelle. Alle 16.15 andrà in scena PisaFrosinone, match di cartello del diciannovesimo turno. I toscani stanno dominando a sorpresa il campionato e sono reduci da sei risultati utili consecutivi, mentre i ciociari stanno avendo un rendimento piuttosto altalenante e sono alla ricerca della continuità per mantenere un posto nella zona playoff.

Domenica alle 16.15 in programma tre sfide. Il Monza attende al Brianteo il Perugia: i brianzoli, che ieri hanno perso la gara di recupero contro il Benevento, stanno disputando comunque un buon campionato e potranno combattere fino alla fine per la promozione, ma massima attenzione alla formazione umbra, squadra che si trova ad un passo dal treno playoff. Il Pordenone, penultimo, è atteso dalla proibitiva gara contro il Lecce, quinto ma con una partita da recuperare contro il Vicenza. Un match davvero interessante è quello che vedrà di fronte SPAL e Benevento: i biancazzurri non hanno disputato un buon campionato e la classifica li vede addirittura in prossimità della zona playout, mentre le streghe, con la vittoria di ieri sera, si sono portate in seconda posizione a pari punti con il Brescia. Chiuderà la giornata la gara delle 18.30 tra Vicenza e Alessandria, una partita chiave per il discorso salvezza. I veneti sono a caccia della prima vittoria tra le mura amiche, ma di fronte troveranno una squadra che dopo il pessimo avvio di campionato ha ingranato ed ha messo in difficoltà praticamente tutte le formazioni che ha affrontato.

Simone Guarnaccia

© Riproduzione riservata
Commenti