Cremonese
Commenta

Cremonese, 4 casi Covid: verso
Como tra mercato e infortuni

(foto Sessa)

Dopo la lunga sosta, ricomincia il campionato di Serie B. Giovedì si rompe il ghiaccio con i due recuperi: Benevento-Monza e, nonostante le numerose positività in tutte e due le squadre, Lecce-Vicenza. Poi nelle giornate di venerdì, sabato e domenica si scenderà in campo per la 19esima giornata. La Cremonese giocherà sabato, allo Zini, contro il Como.

In questi giorni il tecnico Pecchia è preoccupato per quelle che saranno le defezioni nelle fila grigiorosse. Di sicuro, infatti, non potranno esserci i due infortunati Strizzolo e Crescenzi. Inoltre, al momento, ci sono anche quattro giocatori positivi al Covid, che nei prossimi giorni però si sottoporranno a nuovi tamponi di controllo. Non è da escludere, quindi, che qualche grigiorosso si possa negativizzare in tempo per la sfida di sabato.

Riguardo proprio la partita dello Zini contro il Como, al momento le prevendite dei biglietti restano chiuse, in attesa che vengano decise quali linee guida seguire in Serie B riguardo la capienza degli stadi. In tal senso, dovrebbe arrivare una decisione domani, in seguito all’incontro tra Stato e Regioni, al quale prenderanno parte anche i rappresentanti della Lega B.

Intanto, sul fronte mercato la Juventus ha offerto alla Cremonese il 20enne attaccante portoghese Felix Correia, al momento in prestito al Parma, dove però sta trovando poco spazio. Per il giocatore, però, c’è anche la concorrenza della Ternana, sempre in Serie B.

© Riproduzione riservata
Commenti