Basket
Commenta

Vittoria sul filo del rasoio
per la Juvi a Bologna: 69-71

foto: bolognabasket2016.it

Bologna Basket 2016 – Juvi Ferraroni Cremona: 69-71

Bologna Basket 2016: Galassi 11, Resca 7, Beretta 11, Graziani (cap.) 14, Hidalgo 3, Rossi, Felici 4, Guglielmi, Oyeh ne, Crow 19, Lanzarini ne. All. Lunghini

Ferraroni JuVi Cremona: De Martin ne, Milovanovikj 6, Bona 15, Nasello 21, Fumagalli 6, Vacchelli (cap.), Giulietti 2, Sipala 4, Preti 13, Gobbato 4. All. Crotti.

E’ Marco Bona sulla sirena a decretare la vittoria della Juvi Cremona su Bologna Basket 2016. Il classe ‘89 oroamaranto ha risolto una partita sempre in equilibrio e fissato il risultato sul 69-71 a coronamento di una prestazione di sostanza. Per lui 15 punti con 9 rimbalzi e 3 assist, il migliore per valutazione, seguito a ruota da Ferdinando Nasello, top scorer della gara con 21 punti e 7 rimbalzi. Non è stato facile espugnare il PalaSavena contro una Bologna agguerrita e vogliosa di togliersi dalle sabbie mobili di bassa classifica. La squadra di coach Lunghini era riuscita a tenere la Juvi sul filo per tutta la prima parte di gara, cedendo solo nel finale di terzo quarto. È stato proprio quello il momento chiave della partita, quando coach Crotti ha ritrovato Jacopo Preti, autore di un avvio sottotono e condizionato dai falli. Preti chiuderà con 13 punti, i primi due segnati dopo il riposo. È ancora Preti protagonista del finale quando sul 69-68 prende fallo e ha 3 liberi a disposizione; ne mette a segno 1/3 e agguanta il pareggio, Bologna potrebbe segnare la tripla più importante del match ma Resca fallisce e perde palla, sulla rimessa, dopo il time-out di Crotti, Bona si smarca con la solita facilità e può esultare con tutta la squadra. È la settima vittoria consecutiva per Cremona che deve ancora recuperare una partita, giocherà mercoledì 12 gennaio alle 21:30 alla palestra Spettacolo con Bergamo.

Cristina Coppola

© Riproduzione riservata
Commenti