Cremonese
Commenta

Castagnetti: "Vittoria fondamentale con
il Crotone. A Cremona mi sento a casa"

Ospite a “Il Grigio e il Rosso” su Cremona1, Michele Castagnetti è tornato sulla preziosa vittoria maturata contro il Crotone: “Abbiamo preso un gol a freddo, ma era fondamentale portare 3 punti a casa, non ci siamo scomposti: contava vincere e la vittoria è arrivata. Sul 3-1 la gara sembrava chiusa, quel calcio di rigore ci ha un po’ spaventato come penso sia normale, ma l’abbiamo portata in porto”.

“Il Crotone – ha aggiunto – ha cambiato molto, però è forte e gioca: sembravano spensierati, sono una formazione che tiene molto la palla e non hanno paura a costruire dal basso. Sono venuti a Cremona a giocare a viso aperto, una delle poche squadre ad averlo fatto”.

Il centrocampista grigiorosso, arrivato alla quarta stagione alla Cremonese, racconta: “Questo è il mio anno solare migliore: sto giocando e mi sto trovando meglio. Quando è arrivato il mister non lo conoscevo, ma mi piace come ci fa allenare e la sua mentalità, sempre aggressiva”. “A Cremona – ha concluso – sto bene, ormai mi sento a casa”.

QUI per rivedere la puntata completa

© Riproduzione riservata
Commenti