Basket
Commenta

Galbiati: "Con la Virtus Bologna
niente da perdere"

(foto Sessa)

“Siamo a presentare la sfida con la Virtus Bologna che non ha bisogno di presentazioni. È una squadra costruita per provare a vincere il campionato e andare fino in fondo in EuroCup. Al dì la di tutti i problemi fisici che stanno attraversando, sono una squadra fortissima”.  Ha esordito così il coach della Vanoli Paolo galbiati nella conferenza di presentazione della sfida di domenica 12 dicembre al PalaRadi contro la Virtus Bologna.

“Noi – ha aggiunto – quanto ad infortuni, in proporzione al roster, ce la passiamo peggio di loro: Miller si è strappato, McNeace è improbabile che giochi, Poeta è in forte dubbio e lo è anche Spagnolo. Siamo pochi. In compenso in settimana Cournooh e Pecchia si sono dimostrati dei veri leader, trascinando tutti quanti. Anche Dime si è inserito discretamente. Considerando che era fermo da due settimane, non è all’apice della forma. Ma è un ragazzo d’oro, lavora bene. Anche i ragazzini ci stanno dando, ancora una volta, una grandissima mano”.

“Domenica – ha concluso – non abbiamo niente da perdere.  Con tutto il rispetto per la mia squadra e la Società, sarebbe stato così anche se fossimo stati entrambi al completo. Loro sono più forti.Soffriremo fisicamente ma proveremo a mischiare le carte nel mazzo per fare le migliori mani possibili”.

© Riproduzione riservata
Commenti