Cremonese
Commenta

La Cremonese espugna Cosenza
Decidono Strizzolo e Valeri

La Cremonese torna al successo dopo aver espugnato per 2-0 il campo del Cosenza al termine di una gara paziente in cui i grigiorossi hanno controllato ritmi e possesso palla. Decisive le reti – una per tempo – di Strizzolo e Valeri.

Pecchia per il match del Marulla sceglie Fagioli trequartista, con Gaetano in mediana insieme a Bartolomei e Strizzolo prima punta. L’avvio, però, mette i brividi a Carnesecchi che si vede arrivare Caso tutto solo dopo una sgroppata iniziata a metà campo, ma il 10 calabrese manda incredibilmente fuori.

La Cremonese non si fa spaventare e inizia a tessere la propria tela, costruendo spesso a 3 dietro grazie all’abbassamento di Bartolomei a lato dei centrali in una sorta di 3-3-3-1. Pur dominando il possesso, la squadra di Pecchia non riesce a forzare il blocco basso rossoblù. Il tecnico della Cremonese inverte quindi le posizioni di Fagioli e Gaetano e di Buonaiuto per Strizzolo, con il primo che fa il falso nueve.

Proprio una combinazione sulla destra tra Gaetano e Buonaiuto (uno-due con tacco di ritorno per il 70 grigiorosso) permette al primo di crossare e a Strizzolo di apparire libero sul secondo palo per il tocco del vantaggio.

Buonaiuto potrebbe raddoppiare poco dopo, ma a tu per tu con Vigorito manda a lato. Nel finale di tempo altro brivido per i grigiorossi, con il Cosenza che reclama un calcio di rigore per un atterramento operato da Baez che però non viene sanzionato.

La ripresa si apre con un cambio (Sernicola per Crescenzi) subito all’intervallo e con un altro dopo pochi minuti a causa dell’infortunio di Bartolomei (rilevato da Valzania).

Al 54′ la punizione di Valeri che vale il raddoppio per la Cremonese chiude di fatto il match. I grigiorossi non corrono di fatto alcun pericolo, ma sciupano un paio di occasioni con Gaetano (limitato in angolo e poi a lato) e con la doppia chance di Ciofani, mentre nel finale Di Carmine, sugli sviluppi di un corner, manda fuori di poco.

© Riproduzione riservata
Commenti