Vanoli
Commenta

Vanoli sfortunata, perde anche
MacNeace. Pesaro vince 84-88

Vanoli Cremona – Carpegna Prosciutto Pesaro: 84-88

La Victoria Libertas Pesaro corsara al PalaRadi vince 84-88, si ferma McNeace, niente minuti per Sanogo e Poeta.
Sembrava tutto facile alla vigilia, ma Pesaro si presenta con la grinta necessaria e un Jones in più da 22 punti.
Cremona è costretta a inseguire durante tutta la gara, ma senza Sanogo subisce la fisicità avversaria di una squadra più stazzata. Agbamu è ancora acerbo e si ritrova in balia più volte degli avversari.
Harris e Spagnolo fanno gli straordinari con i loro blitz fino alla mezz’ora, quando McNeace esce per un brutto infortunio.
In un finale concitato in cui Cremona ha sprecato molto e sbagliato tanto, Pesaro è rimasta solida grazie a Delfino e Moretti in lunetta.
Sarà una sosta lunga e dolorosa per la Vanoli, dopo una brutta sconfitta che ha anche aggravato la condizione del roster. Esame di maturità rimandato per i giocatori biancoblù che hanno sentito tanto la pressione nei momenti clou, e che nonostante abbiano rimontato anche un +12, si sono sciolti sul finale.

Lorenzo Scaratti

© Riproduzione riservata
Commenti