Volley
Commenta

Enercom Fimi, Frassi: "Vittoria
che aumenta la determinazione”

Esordio in B1 e prima gara da titolare dopo due anni: per Elisa Frassi la vittoria a Offanengo è stata una partita davvero particolare, ricca di emozioni. La centrale racconta: “Il derby con Offanengo è una gara particolare, la presenza di tifosi al palazzetto ha contribuito a rendere la gara ancora più intensa. All’inizio ero un po’ emozionata, poi ho visto che le cose andavano bene e la tensione si è allentata”.

La partenza della squadra è stata ottima, al di sopra delle attese: “I pronostici di tutti erano per Offanengo, ma noi abbiamo preparato molto bene la gara ed eravamo decise a fare bene. Secondo me c’era la possibilità di chiudere la gara al quarto set ma abbiamo avuto un momento negativo. Al tie break sono state le nostre avversarie ad avere la grande occasione ma non l’hanno sfruttata e noi siamo state fredde nel finale”.

Un risultato positivo arrivato dopo un precampionato che ha fatto registrare diversi risultati negativi. “La situazione nelle amichevoli era diversa, coach Moschetti ha cambiato più volte i sestetti, ha cercato diverse soluzioni spiegandoci che in un campionato come questo tutte devono essere pronte a dare il loro contributo. Il lavoro fatto ha iniziato a vedersi in campionato ma possiamo ancora crescere”.

“Inizialmente -aggiunge – c’era un po’ di timore per il ruolo nel sestetto dopo tanto tempo, ma poi è passato tutto. E’ passato poco tempo dopo la finale vinta con Palmi e un campionato che è stato difficilissimo. Ma ogni problema è stato cancellato tornando in palestra”.

L’esordio ha portato a 9 punti con un ace, quattro attacchi vincenti e quattro muri. Un risultato positivo per l’esordio di Frassi che ora guarda al futuro con maggiore tranquillità: “Sono arrivati punti importanti che ci hanno dato convinzione e ancora maggiore determinazione in allenamento. Ora sarà importante continuare a lavorare per non cancellare quanto di buono abbiamo fatto”.

© Riproduzione riservata
Commenti