Cremonese
Commenta

Il Benevento sta rendendo
oltre le aspettative

Riparte il campionato di Serie B dopo la sosta per gli impegni con la nazionale, con la Cremonese che oggi, domenica 17 ottobre, alle 14.00 ospita un Benevento che sin qui ha raccolto 12 punti, frutto di tre vittorie e altrettanti pareggi.

La squadra di Fabio Caserta si schiera solitamente con il 4-3-3, anche se l’alternativa principale è il 4-2-3-1: gli stessi moduli utilizzati dai grigiorossi. I giallorossi amano tenere molto la palla (terza percentuale media più alta della Serie B) e cercano di indirizzare subito il possesso verso gli esterni per poi risalire il campo.

Una soluzione che potrebbe facilitare il pressing della Cremonese. Uno degli inneschi principali nel portare un pressing offensivo infatti è proprio il passaggio tra centrale difensivo e terzino dato che questo si vede ridurre le possibilità di scelta del 50% a causa della presenza della linea laterale.

In ogni caso la formazione di Pecchia dovrà porre attenzione ai passaggi filtranti dei campani (quinto miglior dato del campionato) che potrebbero sorprendere la linea di difesa grigiorossa abituata a giocare con molto campo alle spalle, specialmente quando la linea di pressing è molto alta.

Se da un lato, in ogni caso, il Benevento è il settimo attacco del campionato, dall’altro non ha una produzione offensiva altrettanto brillante: è infatti solo 14esimo per numero di expected Goal (xG)* generati.

Il punto di forza dei giallorossi è però la solidità difensiva. La squadra di Caserta non attua un pressing particolarmente intenso ed ha subito solo 6 reti da inizio campionato: solo quattro squadre ne hanno concessi meno, tra cui la Cremonese. In realtà, come già per la fase offensiva, il rendimento dei campani è superiore alle prestazioni offerte come si evince dal numero di xG* (sesti a lasciarne di più del torneo) e tiri (sesti per tiri subiti) concessi.

Mauro Taino

*Expected Goal (xG): una misura della probabilità che ha un determinato tiro di essere trasformato in gol.

Dati Wyscout S.p.A. (wyscout.com)

© Riproduzione riservata
Commenti