Cremonese
Commenta

Fagioli riprende il Benevento
La Cremonese pareggia 1-1

Il gol di Fagioli (foto Sessa)

Un gol di Nicolò Fagioli, appena entrato, a inizio ripresa permette alla Cremonese di raggiungere un Benevento passato in vantaggio a metà primo tempo grazie alla deviazione di Tello su punizione di Calò. I grigiorossi tornano quindi al secondo posto solitario in classifica.

La Cremonese prova a partire forte, andando a pressare la costruzione del Benevento, ma i giallorossi riescono a trovare abbastanza velocemente le contromisure, anche se la prima occasione è per i padroni di casa, con Zanimacchia che manda a lato un diagonale da buona posizione. Al 21’ l’episodio che cambia il match: punizione di Calò, deviazione fortuita di Tello con la schiena e Sarr spiazzato per l’1-0 campano. La Cremonese perde efficacia nel pressing e si allunga, affacciandosi dalle parti di Paleari con un tiro da fuori di Valzania ben parato. I giallorossi collezionano corner in serie e Sau non inquadra lo specchio per poco.

La ripresa si apre con Buonaiuto e Fagioli subito in campo al posto di Zanimacchia e Castagnetti. Proprio loro costruiscono il pareggio: il giovane della Juventus ruba palla, entra in area, serve Buonaiuto che cadendo gliela restituisce. Il 21 grigiorossi scarta quindi il portiere e deposita in rete. La partita si accende, con occasioni da una parte e dall’altra: i campani sciupano una ripartenza con Tello e Sau, poi Gaetano perde l’attimo giusto su assist di Buonaiuto. Sempre Buonaiuto libera anche Di Carmine nell’area piccola, ma l’attaccante calcia alto. Sarr, dalla parte opposta, invece si oppone e Lapadula e Tello.

© Riproduzione riservata
Commenti