Altri Sport
Commenta

Esordio da sogno per il Tc Crema:
4-2 a Massa Lombarda e vetta solitaria

Una vittoria nella trasferta a Massa Lombarda, e un pareggio fra le dirette concorrenti Park Tc Genova e Tc Pistoia nell’altra sfida del Girone 1. Era la combinazione sulla quale il Tennis Club Crema avrebbe messo la firma all’esordio stagionale in Serie A1, ed è esattamente il risultato di una domenica trionfale per i cremaschi, che in Emilia Romagna hanno inaugurato il campionato 2021 con un successo per 4-2.

Un risultato che agli ospiti sta addirittura un tantino stretto per quanto visto sui campi rapidi in provincia di Ravenna, dato che a meno di tre ore dal via il Tc Crema era già in vantaggio per 3-0, e nel quarto singolare l’eterno Paolo Lorenzi non è andato lontano dal successo contro Francesco Forti. Tuttavia, il giovane romagnolo ha giocato meglio i punti decisivi e ha vinto per 6-3 2-6 6-4, ma come accennato il Tc Crema aveva già messo parecchio fieno in cascina, grazie ai successi di Andrey Golubev e dei due “vivaio”: Lorenzo Bresciani e Samuel Vincent Ruggeri. Un Golubev in grande spolvero ha lasciato appena quattro giochi ad Alessio De Bernardis (6-1 6-3), mentre Bresciani ne ha ceduto addirittura uno in meno nella vittoria su Pietro Pampanin (6-2 6-1). Più complicata, almeno nella prima parte, la sfida fra Vincent Ruggeri e Lorenzo Rottoli, ma dopo aver vinto per 7-5 al tie-break un primo set equilibratissimo, il 19enne del Tc Crema ha cambiato passo, imponendosi con il punteggio di 7-6 6-2.

Sul punteggio di 3-1, capitan Armando Zanotti ha deciso di dare fiducia al doppio Golubev/Vincent Ruggeri, lo stesso che nel 2020 ha firmato vari successi di spessore, e i due non hanno tradito le attese superando Bilardo/De Bernardis per 6-3 6-2. Sul campo accanto, invece, la coppia Lorenzi/Bresciani non è mai riuscita a ingranare contro Forti/Rottoli, cedendo con un veloce 6-1 6-1, ma ormai i tre punti della vittoria erano già in cassaforte.

“Sono stati tutti bravissimi – applaude capitan Zanotti –, dimostrando di sapersi adattare anche a una superficie particolarmente rapida. Conoscendoli, ero sicuro che si sarebbero fatti trovare pronti, e così è stato. Iniziare con un successo ci dà tanta carica per i prossimi impegni, unita alla consapevolezza di potercela giocare con tutte le rivali, comprese le più forti”. Una se la troveranno di fronte fra sette giorni, visto che domenica 17 ottobre a far visita al Tc Crema sui campi di via del Fante arriveranno i campioni d’Italia in carica del Park Tc di Genova, fermati sul 3-3 in casa dal neopromosso Tc Pistoia (peraltro rimontando da 1-3).

RISULTATI – Prima giornata Girone 1
Tennis Club Crema b. Circolo Tennis Massa Lombarda 4-2
Andrey Golubev (C) b. Alessio De Bernardis (M) 6-1 6-3, Samuel Vincent Ruggeri (C) b. Lorenzo Rottoli (M) 7-6 6-2, Lorenzo Bresciani (C) b. Pietro Pampanin (M) 6-2 6-1, Francesco Forti (M) b. Paolo Lorenzi (C) 6-3 2-6 6-4, Golubev/Vincent Ruggeri (C) b. Bilardo/De Bernardis (M) 6-2 6-3, Forti/Rottoli (M) b. Bresciani/Lorenzi (C) 6-1 6-1.

CLASSIFICA GIRONE 1
1. Tennis Club Crema, 3 punti (4-2)
2. Park Tennis Club Genova, 1 punto (3-3)
2. Tennis Club Pistoia, 1 punto (3-3)
4. Circolo Tennis Massa Lombarda, 0 punti (2-4)

© Riproduzione riservata
Commenti