Calcio
Commenta

Crema 1908 ko col Fanfulla
Addio alla Coppa Italia

Il Crema 1908 saluta la Coppa Italia. Alla Dossenina di Lodi i nerobianchi si arrendono al Fanfulla 2-1. L’avvio è shock: Balla, in un contrasto con Mustafaraj, rimane a terra e in campo arrivano anche i sanitari del 118 ma dopo diversi minuti il fantasista cremino si rialza e riparte. Il Fanfulla passa subito in vantaggio alla ripresa della contesa: la sfera arriva in area a Franchini che viene steso da Ruffini. Sul dischetto si presenta Garcia che non sbaglia. Il Crema che prova ad impostare da dietro ma che non riesce mai a trovare il varco giusto, mentre i lodigiani sono pericolosi in ripartenza.
Al 21’ Sanogo, vera spina nel fianco nel primo tempo, si fa 40 metri palla al piede concludendo forte sul primo palo, trovando Ziglioli pronto. La squadra di Bellinzaghi risponde invece con due conclusioni altissime dalla distanza e una palla di Valenti che attraversa l’area piccola senza che vi sia nessuno però pronto ad approfittarne. Alla mezz’ora arriva il raddoppio di casa: altra ripartenza di Sanogo, taglio perfetto di Franchini premiato sulla verticale e diagonale che non lascia scampo a Ziglioli. Bellinzaghi tenta subito il cambio quindi con Mandelli in campo e centrocampo a tre. Mossa che inizialmente sembra fruttare, ma tra 41’ e 42’ arrivano altre due occasioni per il Fanfulla: prima Greco inventa per Agnelli chiuso in corner, poi cerca in prima persona la conclusione da dentro l’area calciando però alto.
Il secondo tempo parte ancora con Sanogo protagonista. Serpentina in area e conclusione che vede ancora il portiere nerobianco attento. Il Crema inizia a guadagnare però campo, complice anche un Fanfulla più stanco visto il ritmo del primo tempo e il vantaggio accumulato. Al 54’ Costabile mette fuori di poco dalla distanza, mentre i padroni di casa rispondono con le conclusioni da lontano e che non trovano lo specchio di Garcia e Agnelli. Da una palla persa sulla sinistra nasce il gol ospite, con Balla che fa la sponda per Mandelli che con un preciso piatto batte Cizza. La risposta di casa è affidata a Franchini e Magli, ma il tris non arriva. Il Crema prova il forcing, ma Cizza non deve compiere parate di rilievo e così ai 32esimi di finale ci va il Fanfulla.

© Riproduzione riservata
Commenti