Calcio
Commenta

Calcio giovanile, nasce la "Cremona
Youth Cup" per Giovanissimi e Allievi

E’ stata presentata questa mattina, martedì 20 luglio, a Palazzo Comunale a Cremona la “Cremona Youth Cup”. Si tratta di un nuovo torneo, che si affiancherà ai consueti campionati, per le categorie Giovanissimi e Allievi che ha ottenuto anche il patrocinio del Comune del capoluogo. La competizione è aperta sia alle squadre provinciali che regionali.

Il torneo prevederà una fase a giorni da disputarsi a settembre, con la fase finale a eliminazione diretta a partire da marzo e fino a maggio. Gli Ottavi si disputeranno in gara secca sul campo della meglio piazzata, poi Quarti sempre in sfida singola (campo da sorteggiare), semifinale da giocare su andata e ritorno e finale in partita unica in una struttura messa a disposizione dalla Cremonese, mentre la gara inaugurale verrà disputata al Voltini.

L’obiettivo è quello di far ripartire i giovani dopo 18 mesi di inattività, aggiungendo appunto questa nuova competizione. Il torneo avrà anche lo scopo di unire tutta la provincia – sia la componente cremonese che quella cremasca – in un’unica manifestazione. Dal punto di vista sportivo, inveve, l’idea è quella di stimolare i ragazzi con un torneo di prestigio a eliminazione diretta.

Presenti Andrea Denicoli e Gianluca Corbani, rispettivamente delegato e segretario della Figc di Cremona, Sergio Pedrazzini (vicepresidente del Comitato Regionale lombardo), l’assessore allo Sport del Comune di Cremona Luca Zanacchi e i responsabili dei settori giovanili di Cremonese e Pergolettese Giovanni Bonavita e Lorenzo Bignami. Tra il pubblico anche i consiglieri regionali Paola Rasori e Ivo Licciardi. Un grazie è andato anche alle sezioni AIA di Cremona e Crema, che metteranno a disposizione gli arbitri per la Youth Cup.

© Riproduzione riservata
Commenti