Calcio
Commenta

Il Crema 1908 scivola sul Ponte:
ma per i playoff basta un punto

Il fatto che all'ultima giornata si giochi la partita tra DesenzanoCalvina e NibionnOggiono consente al Crema 1908 di poter festeggiare anche con un pareggio all'ultima al "Voltini" contro un Sona già salvo.

Il Crema 1908 scivola contro il Ponte San Pietro perdendo 1-0 e rimanda l’appuntamento con il matematico accesso ai playoff. 

La partita è bloccata e per il primo quarto d’ora non succede nulla di rilevante, poi l’errore di Baggi propizia una conclusione di Capelli che Laner respinge. Ancora Baggi ferma irregolarmente in area Ferreira Pinto: l’arbitro assegna un rigore che lo stesso Ferreira Pinto trasforma. Il Crema va vicino al pareggio con Tomella, poi Capelli sfiora il raddoppio per il Ponte San Pietro. 

La ripresa si apre ancora con l’occasione di Ferreira Pinto. Il Crema risponde con Tomella, la la sua conclusione si spegne sull’esterno della rete. Nel finale Sonzogni sfiora il raddoppio per i bergamaschi. Baggi allo scadere manda alto da buona posizione, poi Ziglioli salva su Ferreira Pinto.

La buona notizia però arriva dal ko del NibionnOggiono contro il Vis Nova Giussano. Grazie a questo risultato il Crema 1908 è a quota 52 con i lecchesi e con il DesenzanoCalvina, che ha vinto a Brusaporto: in caso di arrivo alla pari di queste tre squadre, sarebbe il NibionnOggiono a essere escluso per classifica avulsa e il fatto che all’ultima giornata si giochi la partita tra DesenzanoCalvina e NibionnOggiono consente al Crema 1908 di poter festeggiare anche con un pareggio all’ultima al “Voltini” contro un Sona già salvo.

L’arrivo a quota 53 delle tre formazioni configurerebbe una classifica avulsa (si calcolano solo gli scontri diretti) con il DesenzanoCalvina a 8 punti (dunque quarto), il Crema 1908 a 5 (dunque quinto) e il NibionnOggiono a 2 (dunque sesto). Se invece Desenzano-Nibionno non finisce pari, ecco che una delle due (ovvero la sconfitta) rimarrebbe a quota 52, consentendo comunque al Crema 1908 di essere dentro la griglia playoff raggiungendo quota 53 con un pareggio.

Addirittura il Crema 1908 potrebbe anche perdere, se il Nibionno dovesse uscire sconfitto a Desenzano (il Crema ha gli scontri diretti a favore con i lecchesi, mentre è in svantaggio con i bresciani). Ma è questa una prospettiva che è meglio decisamente evitare perché troppo rischiosa…

© Riproduzione riservata
Commenti