Basket
Commenta

Basket B, in gara 2 obiettivo
riscatto per le cremonesi

Dopo la batosta rimediata da tutte e tre le squadre del territorio nel primo turno di playoff e playout, oggi, martedì 18 maggio, si torna in campo. Cremona, di scena a Rimini, ha subito una sconfitta per 55-52 in una gara che è sembrata a tratti abbordabile. Gara due con gli emiliani è prevista alle 19.30. Un match dove servirà migliorare quanto visto nel primo scontro.

Discorso diverso per la Pallacanestro Crema, uscita sconfitta 79-71 e con un Montanari scavigliato nei minuti finali. Assenza pesante la sua anche in ottica dell’infortunio ancora da smaltire di Drocker. Eliantonio sfiderà al PalaBattisti, ore 20.30, la Fulgor. In gara due servirà una prova migliore spalmata su tutta la partita, con un occhio di riguardo al reparto lunghi piemontese.

Sconfitta anche Piadena contro Sangiorgese 62-59 nei playout. Il Corona Platina dovrà vincere gara due (inizio alle 20.30), sempre in trasferta. Qui una sconfitta significherebbe dover già prepararsi al prossimo turno salvezza. Se si vuole scongiurare lo spettro serie C, la prerogativa è vincere e farlo alla svelta.

Lorenzo Scaratti 

© Riproduzione riservata
Commenti