Altri Sport
Commenta

Rugby Viadana, 50 anni
in un docufilm: ecco
la festa per l'anniversario

In assenza, o meglio in attesa, di celebrazioni, ecco che il Rugby Viadana 1970 ha pensato ad un film, un documentario, il cui trailer è stato rilasciato proprio nelle ultime ore. Un lavoro di cesello tra immagini d’epoca, foto, video e interviste ai protagonisti del passato e del presente. GUARDA IL SERVIZIO TG DI CREMONA 1 E IL TRAILER COMPLETO

https://youtu.be/K90uQ1OuEyo

VIADANA – Il 2020 non è stato fortunato per nessuno. E naturalmente nemmeno per il Rugby Viadana che, nato nel 1970, avrebbe voluto festeggiare a dovere il 50esimo compleanno e i 50 anni di attività. Una storia da pionieri, nata sul fiume Po quando in pochi in Italia avrebbero scommesso sul rugby, e che ha poi portato nel tempo uno Scudetto in provincia e due Coppe Italia di Eccellenza. Senza dimenticare la parentesi internazionale degli Aironi, durata un paio di stagioni e che ha portato allo Stadio Gigi Zaffanella, dedicato al capitano dei gialloneri del quale domenica ricorrevano i 40 anni dalla scomparsa, i migliori club d’Europa.

A Viadana si è giocato pure un Mondiale under 20, a conferma di una crescita che, dopo una fase di stallo, è ripartita in questi anni, da un progetto giovane guidato da German Fernandez, senza dimenticare tutto il sostrato, importantissimo, del settore giovanile.

In assenza, o meglio in attesa, di celebrazioni, ecco che il Rugby Viadana 1970 ha pensato ad un film, un documentario, dal titolo “Tutto iniziò sulle spiagge a Po”, il cui trailer è stato rilasciato proprio nelle ultime ore. Un lavoro di cesello tra immagini d’epoca, foto, video e interviste ai protagonisti del passato e del presente. Sempre con l’obiettivo, dopo l’ottimo quinto posto conquistato con la rosa forse più giovane del torneo nell’ultimo campionato, di guardare al futuro, ai prossimi 50 anni.

GUARDA IL TRAILER COMPLETO:

Giovanni Gardani

© Riproduzione riservata
Commenti