Altri Sport
Commenta

Alessandra Montesano,
gli Europei come tappa di crescita:
"Questa barca mi dà energia"

Il rammarico per la mancata medaglia, figlia di una brutta partenza in finale nel quattro di coppia femminile con Guerra, Lisi e Gobbi, c’è. Ma c’è anche consapevolezza che si tratta di una barca appena “partita” e che ha ampi margini di crescita, puntando proprio a Tokyo. GUARDA IL SERVIZIO TG DI CREMONA 1

https://youtu.be/ktzHp_eLFuo

Tre mesi alle Olimpiadi di Tokyo e la prova degli Europei di Varese che, per la casalese Alessandra Montesano, nonostante l’assenza di medaglie, è stata comunque una tappa fondamentale di crescita.

Per Alessandra è una vita con trasferimenti planetari: dai tre allenamenti al giorno alla Ohio State University (a Columbus) a Sabaudia, con un grazie – e quando possibile una capatina – anche alla società d’origine Eridanea di Casalmaggiore.

Il rammarico per la mancata medaglia, figlia di una brutta partenza in finale nel quattro di coppia femminile con Guerra, Lisi e Gobbi, c’è. Ma c’è anche consapevolezza che si tratta di una barca appena “partita” e che ha ampi margini di crescita, puntando proprio a Tokyo.

Giovanni Gardani

© Riproduzione riservata
Commenti