Altri Sport
Commenta

Canottaggio, oro per
Gentili agli Europei
di Varese

Da Varese arriva la conferma del quattro di coppia Senior maschile che si conferma ai vertici del canottaggio europeo. Il cremonese Giacomo Gentili, capovoga dell’armo azzurro, con Rambaldi, Venier e Panizza conquista una medaglia d’oro che era nell’aria, ma non scontata visto il valore degli avversari. Parte subito forte l’Italia che si porta al comando fin dall’avvio senza lasciare scampo agli avversari. Ai primi 1000m sono già in vantaggio di mezza barca sull’Olanda con la Gran Bretagna che perde terreno.
L’Italia continua a fare l’andatura anche nel finale con i temibili olandesi che provano ad accorciare, ma ormai è troppo tardi e gli azzurri chiudono primi in 5’41”09, davanti al quadruplo olandese e all’Estonia.

Per Giacomo Gentili la dedica è per la sua famiglia che questa volta non ha potuto festeggiare la sua vittoria dal vivo “siamo partiti decisi e abbiamo tenuto un gran passo, avevo paura, ma è andata a bene – racconta con il sorriso nascosto dalla mascherina – sono due anni che ci battono sempre (l’Olanda ndr) e questa volta ce la siamo ripresa”.

Nel quattro di coppia femminile arriva il quinto posto per Alessandra Montesano in una formazione tutta nuova con Guerra, Lisi e Gobbi. Per loro ancora tanto lavoro per trovare la migliore intesa in vista di Tokyo, ma sicuramente l’aver conquistato la finale A, è un primo importante passo verso nuovi orizzonti.

Cristina Coppola

© Riproduzione riservata
Commenti