Commenta

Sansebasket, Tambani:
"Roster competitivo, ma
Covid cambia obbiettivi"

Covid cambia obbiettivi"" />
(foto di repertorio)

La Sansebasket è ancora ferma ai box per i casi covid nel gruppo squadre che al momento attende gli esiti del nuovo giro di tamponi. Il presidente Fabio Tampani si dice però soddisfatto del nuovo roster formato in estate per il campionato di C gold: “Nonostante ci troviamo penalizzati da tanti fattori, come lo stop e le positivà nel gruppo, ci troviamo in un campionato equilibrato con un roster competitivo e all’altezza”.

Lo staff, con Paolo Vencato nel ruolo di capo allenatore, “non è stato colpito dal virus, riuscendo comunque a lavorare con un ridotto numero di giocatori”. “C’è del rammarico – aggiunge – perchè la situazione ha rivalutato l’obbiettivo stagionale: inizialmente individuato nei play-off, ora vede come unica priorità la partecipazione per onorare lo spirito sportivo”.

Parlando della società, uno dei punti cardine della Sansebasket rimane il settore giovanile, che vede una collaborazione con la Vanoli Cremona, culminato con la nascita della Cremona Basketball Academy. Il progetto, nato nel 2017 ha come finalità di condividere l’obiettivo di incrementare e migliorare il movimento cestistico a livello giovanile nel territorio cremonese.

Per questo la società si appoggia anche alla collaborazione con le scuole del territorio, ora tuttavia chiuse: “Ci auguriamo che con la riapertura graduale delle scuole si possa ricominciare a scommettere sul settore giovanile. Avremo potuto proseguire con l’attività, essendo di interesse nazionale, ma in comune accordo con la Vanoli abbiamo preferito fermarci.”

Per il futuro il presidente Tambani non fa programmi, l’obbiettivo resta quello di onorare lo spirito sportivo, con la speranza di tornare a farlo in sicurezza: “Vogliamo tornare a fare attività in prima possibile, sperando di farlo in normalità. L’intenzione espressa anche con Vanoli è quella di ricominciare ad investire con risorse e impegno per sviluppare ulteriormente il progetto.”

Lorenzo Scaratti

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti

Direttore
Guido Lombardi (direttore@cremonaoggi.it)

Redazione

Via Bastida 16 – 26100 Cremona / Telefono 0372 805 666 / Fax 0372 080169 | redazione@cremonaoggi.it

Pubblicità
pubbli@cremonaoggi.it | 0372 080167/080168

Cremonaoggi Ed. UNOMEDIA srl, via Rosario 19, Cremona Direttore Responsabile Guido Lombardi.
Iscritto nel pubblico registro presso il Tribunale di Cremona al numero 461 dal 29 aprile 2011

 

Created by Dueper Design | Hosting by Emberware