Commenta

Ciclismo, per Pasquetta
torna la Coppa Dondeo
74ª edizione di 100 Km

La Coppa Dondeo, classica del ciclismo, giunta alla edizione numero 74 sarà di scena come vuole la tradizione il lunedì di Pasquetta. Dopo la parentesi settembrina del 2020 torna dunque, nonostante la pandemia, nella sua collocazione tradizionale, pur senza pubblico.

Saranno 200 i ciclisti al via, nonostante gli iscritti siano stati oltre 350, visto il particolare momento con vede poche gare in programmazione.  Priorità ai lombardi che saranno oltre 170. Tra i cremonesi, risultano iscritti Matteo Bertesago (Ciclistica Trevigliese), Riccardo Tomasoni (G.C. Feralpi Group Asd) e Alessandro Ronchini (Pedale Casalese). Per l’occasione sarà a Cremona anche il CT della Nazionale Junior Rino De Candido

La gara capita ad inizio stagione e per questo il percorso è stato cambiato e ridotto a 100 km. Secondo gli organizzatori è particolarmente interessante per gli aspetti tecnici e particolarmente selettivo, in particolare nel tratto di Vigoleno con una salita impegnativa e lunga circa 4 Km. Favoriti alla vittoria finale nomi come Alessandro Romele della Ciclistica Trevigliese e Dario Belletta del GB Junior Team. Non ci sarà invece il vincitore della scorsa edizione Francesco Calì (Aspiratori Otelli) perché passato di categoria.

Il ritrovo è previsto alle 7,30 davanti al bar Dondeo di via Dante, poi il trasferimento nel piacentino e la partenza in località Castelvetro, subito dopo il ponte sul Po alle 9,30. Arrivo previso in via dante per le 12 / 12,30.

Il pubblico non potrà assistere alla gara dal vivo ma è stata predisposta una diretta in streaming sulla piattaforma PMG Sport.

Cristina Coppola

© Riproduzione riservata
Commenti

Direttore
Guido Lombardi (direttore@cremonaoggi.it)

Redazione

Via Bastida 16 – 26100 Cremona / Telefono 0372 805 666 / Fax 0372 080169 | redazione@cremonaoggi.it

Pubblicità
pubbli@cremonaoggi.it | 0372 080167/080168

Cremonaoggi Ed. UNOMEDIA srl, via Rosario 19, Cremona Direttore Responsabile Guido Lombardi.
Iscritto nel pubblico registro presso il Tribunale di Cremona al numero 461 dal 29 aprile 2011

 

Created by Dueper Design | Hosting by Emberware