Cremonese
Commenta

Cremonese-Empoli sempre
più in bilico: casi Covid tra i
toscani e un grigiorosso positivo

E’ sempre più in bilico la partita tra Cremonese ed Empoli in programma venerdì 2 aprile alle 18.00 allo Zini. Nella giornata di oggi, lunedì 29 marzo, infatti, la società toscana ha comunicato che sono state riscontrate nuove positività al Covid all’interno del Gruppo Squadra. In casa azzurra, già settimana scorsa erano emerse positività tali per cui il match contro i grigiorossi risultasse già a rischio.

Tanto più che, sempre nella giornata di oggi, anche un calciatore della Cremonese è risultato positivo al Covid durante i controlli effettuati nella giornata di ieri. L’atleta è stato isolato come previsto dalle direttive federali e ministeriali. “In ottemperanza – fa sapere la Cremonese – alla normativa in materia e al protocollo in vigore, su indicazione dell’ATS di Cremona, il gruppo squadra ha iniziato l’isolamento fiduciario con la possibilità, per tutti i negativi ai controlli, di svolgere la regolare attività di allenamento”.

In ogni caso, in ottica rinvio della partita dello Zini, determinante sarà la posizione dell’Empoli che attualmente risulta più colpito dal coronavirus e che avrebbe eventualmente la possibilità di giocarsi il cosiddetto “jolly” chiedendo il rinvio del match. Per farlo, però, ci sarà tempo fino alle 48 ore prima della gara, quindi nella giornata di mercoledì 30 marzo.

© Riproduzione riservata
Commenti