Commenta

Pergolettese, Pro Patria
cooperativa del gol
solida in difesa

Ventiseiesima giornata e la Pergolettese non può più sbagliare: è vero che il recupero da giocare contro la Pro Sesto garantisce un cuscinetto di sicurezza per i gialloblù, ma è un’altra Pro – e un’altra trasferta – quella che interessa domenica alle ore 12.30 la Pergolettese.

In casa della Pro Patria, a Busto Arsizio, i cremaschi trovarono nello scorso campionato il loro primo gol nella ritrovata serie C. Stavolta sfidano una formazione in salute, che si trova in modo quasi inaspettato al quarto posto in classifica, a ben 10 punti dalla vetta ma a 5 dal secondo posto che dunque è alla portata dei tigrotti.

La forza trainante della Pro Patria sta nella difesa – la migliore del torneo – con 15 reti incassate, che rendono più pesanti i 25 gol fatti, peggiore attacco della zona alta: imbattuta dalla 14esima giornata, quando venne sconfitta in casa della Juventus Under 23, la squadra bustocca viene da 10 punti nelle ultime quattro partite, con l’unico pareggio incassato contro la vicecapolista Renate.

Parker, già in gol all’andata al ‘Voltini’, è pure il bomber della squadra di Busto Arsizio con 5 reti, ma dietro di lui troviamo Latte Lath, cresciuto all’Esperia, dunque a Cremona, prima di spiccare il salto nell’Atalanta.

Se però parliamo di atleti che hanno legato il loro destino a Cremona, e alla Cremonese, ecco Giovanni Fietta e Giuseppe Le Noci, quest’ultimo ex anche della stessa Pergolettese tra il 2010 e il 2011. Nel complesso ben 15 i giocatori che la Pro Patria ha saputo mandare a segno almeno una volta: una cooperativa del gol che, grazie alla trazione posteriore, sta facendo la differenza.

Giovanni Gardani

© Riproduzione riservata
Commenti

Direttore
Guido Lombardi (direttore@cremonaoggi.it)

Redazione

Via Bastida 16 – 26100 Cremona / Telefono 0372 805 666 / Fax 0372 080169 | redazione@cremonaoggi.it

Pubblicità
pubbli@cremonaoggi.it | 0372 080167/080168

Cremonaoggi Ed. UNOMEDIA srl, via Rosario 19, Cremona Direttore Responsabile Guido Lombardi.
Iscritto nel pubblico registro presso il Tribunale di Cremona al numero 461 dal 29 aprile 2011

 

Created by Dueper Design | Hosting by Emberware