Commenta

Videoton-Ossi non disputata:
verdetto sub judice, in attesa
della vittoria d'ufficio

Foto di repertorio

Un pomeriggio diverso da quello atteso, ma comunque utile, quello di sabato, quando la gara tra Videoton Crema e Ossi non si è disputata, in quanto la formazione sarda non si è presentata al campo della Palestra “Alina Donati De Conti”.

Nella giornata di giovedì 11 febbraio, il Videoton ha ricevuto la richiesta della società sarda per il rinvio della gara a Martedì 23 Febbraio: i rossoblù hanno provato ad assecondare la richiesta degli ospiti, ma le verifiche effettuate tra società e gruppo squadra hanno visto la soluzione come non possibile.

Nella giornata di venerdì 12 febbraio, il Videoton ha ricevuto la comunicazione da parte della società sarda di influenze e altre sintomatologie non da Covid-19 nel gruppo squadra, chiedendo nuovamente il rinvio e scusandosi per la situazione, accettando l’eventuale sconfitta d’ufficio.

Sabato 13 febbraio il Videoton e la terna arbitrale si sono regolarmente presentati al campo, dove invece non si è invece presentata la società sarda, come anticipato. 

Il direttore di gara ha raccolto la distinta del Videoton e annotato l’accaduto sul referto: attesi i 30 minuti, ecco quindi il triplice fischio.

La gara non disputata sarà in questi giorni considerata sub judice, in attesa del comunicato del giudice sportivo, che confermerà la vittoria 6-0 d’ufficio per il Videoton Crema e, verosimilmente, anche il -1 in classifica per l’Ossi.

Anche se non si è giocata la gara di campionato, il Videoton ha comunque fatto fruttare il pomeriggio del 13 febbraio.

I rossoblù hanno svolto infatti una seduta video in vista del recupero della 7ª giornata di andata, in programma martedì sul campo del Monferrato, che ha ancora molte gare da disputare e una classifica che non rispecchia il reale valore della formazione.

Dopo l’analisi video, parola al campo: i ragazzi hanno svolto una seduta di allenamento per provare quanto chiesto da mister De Ieso.

Le sfide esterne sui campi del Monferrato e del Leon diranno molto delle ambizioni rossoblù in questo rush finale di stagione: avanti tutta.

© Riproduzione riservata
Commenti

Direttore
Guido Lombardi (direttore@cremonaoggi.it)

Redazione

Via Bastida 16 – 26100 Cremona / Telefono 0372 805 666 / Fax 0372 080169 | redazione@cremonaoggi.it

Pubblicità
pubbli@cremonaoggi.it | 0372 080167/080168

Cremonaoggi Ed. UNOMEDIA srl, via Rosario 19, Cremona Direttore Responsabile Guido Lombardi.
Iscritto nel pubblico registro presso il Tribunale di Cremona al numero 461 dal 29 aprile 2011

 

Created by Dueper Design | Hosting by Emberware