Commenta

Il Videoton si arrende
solo allo scadere nel
match contro Lecco: 3-4

Dopo lo stop forzato causa Covid-19, con il rinvio della gara con il C’è Chi Ciak, la Videoton riprende il proprio cammino in campionato, ma incappa in una sconfitta maturata allo scadere contro Lecco.

Dopo l’1-0 firmato Di Maggio con cui si era chiuso il primo tempo e il 2-0 con il penalty trasformato da Ghezzi a inizio ripresa, la gara sembra mettersi sui binari giusti, ma il raddoppio apre a una girandola di gol ed emozioni che porta al 3-3. La gara si decide nell’ultimo minuto di gioco con due tiri liberi in favore degli ospiti: dopo la prima esecuzione terminata a lato, la seconda si insacca alle spalle di Mastrangelo per il definitivo 3-4.

Un match ad alta tensione, combattuto e avvincente: se nel primo tempo il Videoton ha tenuto botta agli avversari, nella ripresa i rossoblù hanno visto i lecchesi imporsi nei momenti-chiave del match. La sconfitta lascia un po’ di amaro in bocca, ma il Vidi ha comunque mostrato qualità e personalità: avanti su questa strada. Il Videoton resta in ogni caso nelle zone nobili della classifica: 3° posto momentaneo, a -4 dal Leon capolista (11 gare disputate come i cremaschi) e a -1 dalla Domus Bresso (13 gare disputate).

© Riproduzione riservata
Commenti

Direttore
Guido Lombardi (direttore@cremonaoggi.it)

Redazione

Via Bastida 16 – 26100 Cremona / Telefono 0372 805 666 / Fax 0372 080169 | redazione@cremonaoggi.it

Pubblicità
pubbli@cremonaoggi.it | 0372 080167/080168

Cremonaoggi Ed. UNOMEDIA srl, via Rosario 19, Cremona Direttore Responsabile Guido Lombardi.
Iscritto nel pubblico registro presso il Tribunale di Cremona al numero 461 dal 29 aprile 2011

 

Created by Dueper Design | Hosting by Emberware