Basket
Commenta

JuVi, ufficiale il nuovo
coach: è l'ex Lumezzane
Alessandro Crotti

E’ il cremasco Alessandro Crotti, come preannunciato, il nuovo coach della JuVi Cremona. Si riempie così il posto lasciato vacante da Simone Lottici sulla panchina oroamaranto. Il neo allenatore lascia così il Lumezzane e la C Gold per tornare in serie B. Nella sua carriera, Crotti, ha allenato diversi anni in A2 e B ottenendo tre promozioni.

Classe 1968, il nuovo coach juvino ha iniziato la sua vera carriera di allenatore a Treviglio da assistente nel 2000/2001 e 2001/2002. Quindi, dopo un’esperienza di capo allenatore a Piadena, arrivano le avventure con Omegna e Vado Ligure.
Spostatosi a Rieti, vi rimane fino alla stagione 2011/12 quando firma con Legnano, prima delle stagioni con Costa Volpino, Orzinuovi e, appunto, Lumezzane in C gold.

Dopo le dimissioni di Simone Lottici, la squadra ha continuato a lavorare agli ordini del suo vicecoach Maxi Moreno, per preparare il prossimo impegno domenica 24 gennaio alle 18 con la Pallacanestro Fiorenzuola quando siederà in panchina lo stesso argentino.

Crotti ha quindi commentato: “Sono molto contento ed orgoglioso di questa nuova avventura. I presupposti per fare bene ci sono tutti: sono convinto che faremo un ottimo lavoro”. Il neo tecnico oroamaranto ha poi voluto salutare così Lumezzane: “Ringrazio tutti senza elencare uno ad uno tutti quelli con cui ho condiviso questi bellissimi anni. Ho conosciuto persone meravigliose, e non sono le classiche parole di circostanza. Abbiamo passato momenti belli e momenti difficili, vi porto nel cuore e spero un giorno di poter condividere ancora una parte di percorso con ciascuno di voi. Non sono più il coach della Virtus ma sono e sarò il più tifoso che avete. Vi voglio bene”.

© Riproduzione riservata
Commenti