Commenta

Enercom Fimi pronta per
l'esordio in campionato
con un No deciso al razzismo

Domani, sabato 23 gennaio, l’Enercom Fimi scenderà in campo a Lurano per l’esordio nel campionato di B2. Dopo una lunga attesa e tanti allenamenti Ester Cattaneo e compagne affronteranno la prima sfida ufficiale a 11 mesi dalla precedente gara di campionato. Ed è proprio il capitano a presentare questo appuntamento: “Finalmente torniamo in campo e questo è l’aspetto più importante. Abbiamo dovuto superare tante difficoltà e altre dovremo affrontarle, ma la partita era il traguardo di mesi di preparazione e ci stiamo arrivando, sarà certamente emozionante”.

Sarà un avvio di campionato diverso dal solito: “Scendere in campo nelle palestra vuote sarà particolare, soprattutto per la nostra squadra che è abituata ad essere seguita da un pubblico importante che ci ha sempre dato una grande carica. Poi c’è la formula cambiata del campionato con cui fare i conti. Ma non cerchiamo alibi, le condizioni di partenza sono le stesse per tutti”.

Cattaneo fissa anche l’obiettivo stagionale: “Difficile fare pronostici in questa situazione, noi abbiamo lavorato per essere al meglio e continuare il nostro cammino di crescita. Al momento posso dire che vogliamo fare bene, cosa voglia dire in termine di piazzamento al momento è impossibile dirlo”.

Il capitano della formazione cremasca racconta i tanti mesi senza affrontare partite ufficiali: “Avevamo ben chiaro che possiamo ancora migliorare sia come singoli che come squadra quindi abbiamo cercato di non rallentare. Tutte le giocatrici e lo staff tecnico hanno contribuito a rendere d’alto livello gli allenamenti per farci trovare in buona condizione al via. Qualche infortunio ci ha un po’ rallentate ma adesso ci siamo lasciate tutto alle spalle e siamo pronte per ricominciare”.

Oltre al fattore sportivo, l’Enercom Fimi sarà portatrice di un messaggio sociale. “Nel prepartita di ogni gara indosseremo la maglia con la scritta ‘No al razzismo’. Siamo orgogliose di comunicare questo messaggio sperando di sensibilizzare tanta gente”.

L’inizio del campionato è previsto per sabato 23 marzo alle 21 a Lurano contro la Regas Energyprogress. In questa prima fase l’EnercomFimi, oltre alle bergamasche, affronterà Gorle, Brembo,
Busnago e Brembate con gare d’andata e ritorno. In una seconda fase le cremasche sfideranno, con sola gara d’andata, Chiavenna, Vero Volley, Mandello Lario, Barzago, Concorezzo e Induno. I punti delle due fasi determineranno la classifica finale del girone C.

© Riproduzione riservata
Commenti

Direttore
Guido Lombardi (direttore@cremonaoggi.it)

Redazione

Via Bastida 16 – 26100 Cremona / Telefono 0372 805 666 / Fax 0372 080169 | redazione@cremonaoggi.it

Pubblicità
pubbli@cremonaoggi.it | 0372 080167/080168

Cremonaoggi Ed. UNOMEDIA srl, via Rosario 19, Cremona Direttore Responsabile Guido Lombardi.
Iscritto nel pubblico registro presso il Tribunale di Cremona al numero 461 dal 29 aprile 2011

 

Created by Dueper Design | Hosting by Emberware