Commenta

Vbc èpiù Casalmaggiore,
al PalaRadi arriva la
Savino del Bene Scandicci

A pochi giorni dal match contro Novara, la Vbc Èpiù Casalmaggiore è chiamata ad un altro impegno, il secondo di questo tour de force di Gennaio, ancora tra le mura casalinghe del PalaRadi di Cremona: sabato 9 gennaio, in anticipo alle ore 21.00, Federica Stufi e compagne affronteranno la Savino del Bene Scandicci. Dirigono Stefano Caretti e Massimiliano Giardini.

Le rosa ripartono dal terzo e dal quarto set della sfida contro Novara, dove hanno dimostrato carattere e tanta voglia. La sfida contro Scandicci sarà un’altra gara impegnativa per Capitan Stufi e compagne che però hanno dimostrato di dare filo da torcere alle ‘grandi’. “La partita che ci aspetta sabato sera, con Scandicci, non ha bisogno di presentazioni – dice il preparatore atletico Vbc Giacomo Drusiani -: loro sono una delle squadre più forti del campionato e questa non è una novità. L’infortunio di Stysiak per noi non cambia niente. Sarebbe stata una partita difficile prima e lo sarà tutt’ora. Il nostro obiettivo rimane sempre quello: provare a rompere le scatole a chiunque, anche a squadre che sulla carta sono più forti di noi, e cercare di mettere in crisi queste corazzate…d’altra parte con Conegliano e Novara non ci siamo andati troppo lontani.”

L’head coach Carlo Parisi, coadiuvato da coach Cristian Piazzese, potrà contare su tutte le sue undici ragazze come per la gara contro Novara: Marinho e Bonciani al palleggio (un derby per la toscana Bonciani ex Firenze), Montibeller e Vanzurova opposte con la seconda pronta a fare il jolly in banda, Stufi, Melandri e Ciarrocchi al centro, Bajema e Kosareva in banda, Sirressi libero e Maggipinto pronta a dare solidità in rice. Gennaio sarà un autentico tour de force. “Questa partita sarà la seconda del nuovo anno, a 3 giorni dal match con Novara, – conclude Drusiani – e prima di quello abbiamo avuto un periodo di pausa abbastanza lungo dovuto a casi di positività al COVID nelle formazioni che avremmo dovuto affrontare. (Trento e Perugia). Avere tutte queste partite da fare, in un lasso di tempo così breve, non è mai facile, figuriamoci dopo un lungo periodo di lontananza dalle competizioni! In ogni caso c’è dire che le ragazze sono cariche e con una gran voglia di fare bene, siamo tutti molto contenti di come stanno lavorando in sala pesi e in palestra! Confrontarsi con squadre come questa è sempre un opportunità di crescita, quindi non ci resta che aspettare sabato, e vedere come andrà a finire!”

Per quanto riguarda il capitolo ex, tra le rosa sono Stufi, Vanzurova e Kosareva ad essere state giocatrici della Savino, mentre tra le toscane Vasileva, Popovic, Bosetti e Camera hanno vestito la maglia di Casalmaggiore. Entrambe le panchine sono ex: l’head coach Parisi insieme a coach Piazzese, sono stati tecnici della Savino, l’head coach Barbolini e coach Beltrami si sono seduti, entrambi da primo allenatore, sulla panchina rosa.

© Riproduzione riservata
Commenti

Direttore
Guido Lombardi (direttore@cremonaoggi.it)

Redazione

Via Bastida 16 – 26100 Cremona / Telefono 0372 805 666 / Fax 0372 080169 | redazione@cremonaoggi.it

Pubblicità
pubbli@cremonaoggi.it | 0372 080167/080168

Cremonaoggi Ed. UNOMEDIA srl, via Rosario 19, Cremona Direttore Responsabile Guido Lombardi.
Iscritto nel pubblico registro presso il Tribunale di Cremona al numero 461 dal 29 aprile 2011

 

Created by Dueper Design | Hosting by Emberware