Commenta

Serie D, il big match
del Voltini va al Crema
1908: Seregno ko 3-2

Il Crema 1908 vince 3-2 la sfida al vertice del girone B di Serie D giocata al Voltini contro il Seregno. Succede tutto nel primo tempo, con i nerobianchi avanti di due gol, ma rimontati dai brianzoli. Allo scadere dei primi 45′, però, il rigore di Bardelloni riporta definitivamente avanti i padroni di casa.

Il Crema, chiamato a salvaguardare il campo casalingo del Voltini, entra in campo con grande determinazione nonostante gli arrangiamenti dovuti alle assenze importanti (Baggi, Laner e Ferrari). Dossena schiera il tradizionale 4-3-3 con il tridente di attacco Russo-Bardelloni-Campisi. Gli ospiti rispondono con un 4-3-1-2. Al 2’ Crema si spinge subito in avanti con il cross di Russo, ma Lupu interviene con sicurezza. Poi ancora il portiere ospite è attento sulla punizione di Mandelli, sul tiro dalla distanza di Poledri e sulla conclusione di Campisi.  Reagisce il Seregno al quarto d’ora con Poletti di testa. ma Pennesi fa suo il pallone. Crema di nuovo pericoloso con Russo (tiro centrale), Bardelloni (di poco a lato). Al 25′ i nerobianchi passano con la punizione di Mandelli e raddoppiano poco dopo con Russo che finalizza una ripartenza originata dalla perdita di possesso del Seregno a metà campo.

Il Seregno tenta di reagire con Alessandro,che al 32’ spara da fuori ma Pennesi interviene. I brianzoli riescono ad accorciare con Ricciardo che di testa colpisce davanti a Pennesi appoggiando in rete. Due minuti dopo, Pennesi para un rigore allo stesso Alessandro, ma subito dopo Silva trova il pareggio di testa sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Il Crema torna a spingere con Mandelli che serve Russo in area, ma il tiro di prima è impreciso. Al 40’ botta dai 25 metri di Adobati, ma la palla esce di lato. In chiusura di tempo rigore anche per il Crema dopo il tocco di mano di Ferrari su passaggio di Russo al 44’: Bardelloni è freddo e realizza spiazzando Lupu.

La ripresa inizia con il Crema in avanti, anche se per i primi 10′ non si registarano particolari occasioni da rete. Al quarto d’ora bella giocata degli ospiti con Azzi che colpisce di testa con grande tempismo chiamando Pennesi al miracolo. Risultato invariato. Gli ospiti continuano a spingere, ma senza fortuna: in mischia in area Poletti tira, ma colpisce il palo. Il Seregno continua a spingere alla ricerca del pareggio, con la squadra di Dossena che bada soprattutto a difendersi e riesce a portare a casa tre punti preziosissimi.

© Riproduzione riservata
Commenti

Direttore
Guido Lombardi (direttore@cremonaoggi.it)

Redazione

Via Bastida 16 – 26100 Cremona / Telefono 0372 805 666 / Fax 0372 080169 | redazione@cremonaoggi.it

Pubblicità
pubbli@cremonaoggi.it | 0372 080167/080168

Cremonaoggi Ed. UNOMEDIA srl, via Rosario 19, Cremona Direttore Responsabile Guido Lombardi.
Iscritto nel pubblico registro presso il Tribunale di Cremona al numero 461 dal 29 aprile 2011

 

Created by Dueper Design | Hosting by Emberware