Vanoli
Commenta

Vanoli, ripartenza col botto: 56-85
Espugnata l'Unipol Arena. Doppia
doppia per Lee e J. Williams

Vanoli Cremona: TJ Williams 7, Lazar Trunic , Giuseppe Poeta 12, Fabio Mian 5, Marcus Lee 13, David Cournooh 7, Topias Palmi 4, Daulton Hommes 19, Jarvis Williams 18, Andrea Donda.

Unahotels Reggio Emilia: Bostic 4, Bonacini, Johnson 5, Elegar 10, Taylor 15, Giannini, Porfilio, Besozzi, Kyzlink 5, Baldi Rossi 5, Candi 10, Diouf 2.

Quintetti, Reggio Emilia: Bostic, Bonacini, Johnson, Elegar, Taylor. Vanoli: TJ Williams, Mian, Hommes, Mian, J. Williams,

Un’ottima ripartenza per la Vanoli Cremona che vince in trasferta 56-85 contro una Reggio Emilia mai in partita. Doppia doppia per Marcus Lee (13+13 rimbalzi) e Jarvis Williams (18+10 rimbalzi).

Primi minuti di gioco in perfetto equilibrio: guida J. Williams (6 punti) per i cremonesi e Johnson (4 punti) per gli emiliani, 8-8.
Coach Galbiati inserisce Lee per gestire la fisicità sotto canestro e dare più fiducia ai suoi tiratori.
La partita cresce di intensità, ma aumentano gli errori, dentro Poeta per dare la carica: 12-14 Vanoli.  Sequela di errori difensivi da entrambe le parti con punti facili sotto canestro, 18-16.
l’ultimo giro di orologio vede l’ingresso in campo di Lazar Trunic e l’ennesimo aggancio di Cremona, 18-18 dopo 10′.

Parziale di 0-7 aperto da Cremona nei primi 3′ di gioco, 0-8 da tre per gli emiliani. Time out di Martino per impedire la volata dei biancoblù. Non cambia la gara, Cremona allunga 18-29: Lee 4 punti, 7 rimbalzi e 1 assist.
Reggio Emilia chiude il parziale di 0-13 con 1/2 in lunetta di Diouf. Candi sblocca il digiuno dalla lunga distanza con la tripla del 22-29.
Cremona ancora avanti con la coppia Hommes (8 punti) e J.Williams (9 punti), ennesimo timeout emiliano, 22-33. Dentro TJ Williams e Palmi. Reggio aggrappata al giovane Candi (10 punti) per rimanere in scia di una Cremona che gioca con il cronometro.
Dopo 20′ di gioco Cremona conduce 29-40, emiliani in difficoltà ad attaccare, la Vanoli attacca coralmente e porta 7 su 10 giocatori a referto.

Il rientro dall’intervallo è firmato UnaHotels: parziale di 11-1 e Cremona in forte affanno, 40-41. I biancoblù si fermano a tre punti in 6 minuti di gioco, Taylor e Candi guidano la ribalta emiliana. Ci pensa Hommes con due bombe da tre a distanziare ancora i padroni di casa, 41-49.
Un match ad elastico tra le due squadre con Cremona che a strappi riesce a tenere gli avversari dietro 43-55. Poeta serve due l’alley-oop a Lee che si porta in doppia doppia: 11 punti e 13 rimbalzi.
Cremona ritocca il vantaggio e, ancora una volta in questa partita, chiude il quarto avanti 43-58.

In avvio di ultimo quarto Elegar crea e disfa: prima inchioda una schiacciata, poi commette antisportivo su Hommes. L’ala Vanoli non spreca e aggiunge anche una tripla (19 punti), 48-70.
Cremona in fuga mentre Reggio ci prova senza grinta ed efficacia: 50-76 dopo 7 minuti di gioco. Lungo “garbage time” con le squadre molto stanche.
Doppia doppia e massimo stagionale per Jarvis Williams: 17 punti+10 rimbalzi. Per Reggio Emilia si concretizza la quarta sconfitta stagionale, vince Cremona 56-85.

Lorenzo Scaratti

 

 

 

© Riproduzione riservata
Commenti