Cremonese
Commenta

Cremonese, giro di tamponi
poi via all’operazione rilancio
tra novità tattiche e doppie sedute

foto Sessa

Oggi giornata di tamponi per tutto il gruppo squadra grigiorosso. Da domani, se non si verificheranno intoppi, riprenderanno gli allenamenti, a suon di doppie sedute, con Pierpaolo Bisoli a guidare la squadra. La situazione delicata vissuta nell’affrontare un Vicenza con sei giocatori più due componenti dello staff positivi al Covid, ha spinto la Cremonese a scegliere di effettuare un giro di tamponi cautelativo, per non correre rischi prima di riprendere l’attività. Senza i tre nazionali Zortea, Gaetano e Celar (quest’ultimo è con l’Under 21 slovena, mentre i primi due sono con l’Under 21 B azzurra), per la Cremo i prossimi saranno giorni di duro lavoro.

Il ko contro il Vicenza ha fatto precipitare i grigiorossi in fondo alla classifica. Ovvio che ci sia del malumore, ma sarà Bisoli a preparare la prossima sfida di campionato, in programma il 23 novembre a Salerno, con l’intento di uscire al più presto da questa situazione. Lo stesso tecnico avrà modo di riflettere anche su eventuali cambi di rotta a livello tattico. La nuova stagione è iniziata, infatti, all’insegna di un sistema di gioco, il 4-3-1-2, che non sta dando i suoi frutti. Non vanno quindi esclusi cambiamenti in vista del prossimo impegno, magari un ritorno al passato.

© Riproduzione riservata
Commenti