Commenta

Volley, la Federazione prende
posizione: in campo fino
a Serie C e Under 13

La pallavolo vuole tornare in campo, interpretando in maniera più ampia di quel che ci si poteva aspettare le norme contenute nell’ultimo dpcm del presidente del consiglio Giuseppe Conte. la Fipav, infatti, alla luce del fatto che i campionati di interesse nazionale non subiranno sospensioni o interruzioni, considera tali Serie A, B e C, oltre a Under 13, 15, 17 e 19.

“Tali attività – si legge in una nota federale di ieri, 26 ottobre, ripresa anche dal comitato di Cremona e Lodi – comprendente gare e allenamenti sarà consentita, ovviamente nel totale rispetto dei protocolli federali fin qui emanati”. La Fipav, inoltre, effettuerà uno “screening dettagliato per capire la disponibilità degli impianti utilizzabili alla luce dell’ultimo Dpcm e delle ordinanze regionali”.

In concreto significa che la partenza della Serie B rimane confermata per il 21 novembre, anche se “allo stesso tempo si stanno già vagliando formule di gioco alternative e modifiche ai calendari che possano garantire la regolarità dei campionati a seconda dell’evoluzione della pandemia”. La Federazione, inoltre, “sta completando una valutazione dell’impatto della pandemia sulle migliaia di società sparse sul territorio nazionale ed entro venerdì verranno fornite ulteriori indicazioni in base alle verifiche effettuate”.

© Riproduzione riservata
Commenti

Direttore
Guido Lombardi (direttore@cremonaoggi.it)

Redazione

Via Bastida 16 – 26100 Cremona / Telefono 0372 805 666 / Fax 0372 080169 | redazione@cremonaoggi.it

Pubblicità
pubbli@cremonaoggi.it | 0372 080167/080168

Cremonaoggi Ed. UNOMEDIA srl, via Rosario 19, Cremona Direttore Responsabile Guido Lombardi.
Iscritto nel pubblico registro presso il Tribunale di Cremona al numero 461 dal 29 aprile 2011

 

Created by Dueper Design | Hosting by Emberware