Commenta

Supercoppa Serie B,
la JuVi chiude il girone
cedendo a Ozzano (66-77)

Ultimo appuntamento del girone per la Juvi Cremona che dopo aver vinto con Piadena e perso con Crema, affronta Ozzano per provare a concludere in bellezza l’impegno nella Supercoppa del Centenario di Serie B. Partenza subito in salita con gli ospiti che tentano un allungo fino al 7-2, a cui rispondono Bona e compagni che si riportano a -1 a metà del del primo quarto. Nel finale arriva il primo vantaggio oroamaranto grazie a una tripla di Korsunov del 12-11. Il primo periodo si chiude con gli emiliani avanti 17-15.

Piccolo strappo di Ozzano anche in avvio del secondo fino al 24-17 poi la Juvi reagisce fino al 28-30 con Bona che mette a segno 4 punti di fila. Squadre negli spogliatoi per l’intervallo lungo sul 35-40. Gap ricucito subito in avvio di terzo quarto con la Juvi che si porta sul 41-40. Al rientro sembra più determinata la squadra di Lottici, oggi assente e sostituito dal suo vice Maxi Moreno, tranne concedere qualcosa di troppo dopo i primi minuti e consentire a Ozzano di allungare sul 46-52. Il terzo chiude 53-59. Sale il nervosismo nel finale con la Juvi che prova a ricucire il -11 di inizio quarto. Capitan Vacchelli rimedia un antisportivo che in qualche modo scatena la reazione oroamaranto che si riporta a -5 a 3’ dalla sirena. Fuori Elvis con il quinto fallo, Cremona si lascia sopraffare dalle energie degli emiliani che incrementano il vantaggio dalla linea della carità, fino a chiudere i giochi sul 66-77.

© Riproduzione riservata
Commenti

Direttore
Guido Lombardi (direttore@cremonaoggi.it)

Redazione

Via Bastida 16 – 26100 Cremona / Telefono 0372 805 666 / Fax 0372 080169 | redazione@cremonaoggi.it

Pubblicità
pubbli@cremonaoggi.it | 0372 080167/080168

Cremonaoggi Ed. UNOMEDIA srl, via Rosario 19, Cremona Direttore Responsabile Guido Lombardi.
Iscritto nel pubblico registro presso il Tribunale di Cremona al numero 461 dal 29 aprile 2011

 

Created by Dueper Design | Hosting by Emberware