Calcio
Commenta

L’ex calciatore
Dario Hubner
al Panathlon Crema

La piacevole chiacchierata con l’indimenticato bomber di provincia Dario Hubner ha caratterizzato la conviviale di settembre del Panathlon Crema. Hubner che è anche socio del Club presieduto da Massimiliano Aschedamini ha presentato il libro Mi chiamavano Tatanka. Io, il re operaio dei bomber di provincia, scritto assieme al giornalista Tiziano Marino ed edito da Baldini+Castoldi. Ormai naturalizzato cremasco, per l’ex centravanti di Cesena, Brescia, Piacenza e tante altre squadre, una serata nella quale ha raccontato momenti della sua vita e delle sue stagioni sportive, passate a correre e segnare reti, dai campi spellacchiati di periferia a quelli sempreverdi del massimo campionato professionistico italiano.
Una carriera calcistica quella di Hubner che va dal 1987 al 2011, con uno score personale di 300 reti messe a segno, che ne hanno permesso l’appellativo di “re dei bomber di provincia”. Unico giocatore, insieme ad Igor Protti, ad aver vinto la classifica dei cannonieri nelle tre categorie del calcio professionistico, C1, B e la ciliegina sulla torta nella stagione 2001-2002 con il Piacenza in serie A: capocannoniere con 24 reti come lo juventino Trezeguet. Soprannominato il bisonte o Tatanka per la sua forza e determinazione, Hubner ha vestito la maglia di ben 15 società, dagli inizi al Pergocrema, fino alla tournée americana con il Milan, Hubner nel corso della serata, parlando del libro ha confermato il suo essere persona seria e modesta.
 
Oggi l’impegno di Hubner nel calcio prosegue, con i ragazzi dell’ASD Versus Onlus – Accademia Fabrizio Lori, squadra mantovana composta da atleti con disabilità cognitivo–relazionali, a testimonianza della grande sensibilità che l’ha sempre caratterizzato e confermata anche nella serata al Panathlon: il ricavato della vendita dei libri a fine serata, sarà devoluto ad una onlus scelta di comune accordo tra lo stesso ex giocatore ed i vertici del Panathlon cittadino.
 
i.g.

© Riproduzione riservata
Commenti