Commenta

Tennis in carrozzina, concluso
con successo il torneo 'Città
di Cremona' in edizione speciale

Si è conclusa con un grande successo e buona partecipazione di pubblico la settima edizione del Torneo di Tennis in Carrozzina “Città di Cremona”, presso la Canottieri Baldesio.
Quest’anno purtroppo, a causa delle restrizioni imposte dal covid-19, Alceste Bartoletti e Roberto Bodini, che lo organizzano per conto della società rivierasca, dopo un confronto con il Consiglio Direttivo, hanno deciso di rinunciare al respiro internazionale dell’evento optando per un torneo nazionale ad inviti: otto giocatori di casa e otto provenienti da tutt’Italia.
Si è voluto dare in questo modo un messaggio di fiducia, di speranza per la ripartenza, non solo per quanto riguarda le attività sportive.
E’ stato un fine settimana intenso con molti incontri, disputati ad un buon livello di tecnica e di agonismo, in un clima di amicizia e di correttezza.
Vincitore del tabellone di consolazione è risultato Paolo Cancelli, che ha battuto in finale Angelo Finini; nel doppio la coppia composta da Luciano Grande e Dario Benazzi, hanno avuto la meglio su Giovanni Zeni e Luca Meini. Il tabellone di singolare è stato vinto da Luciano Grande, romano e da quest’anno in forza alla Canottieri Baldesio, su Daniel Damia.


Al termine del torneo le premiazioni, cui hanno partecipato il vice presidente della società Marco Montagni ed il consigliere Gianfranco Del Bon, il fiduciario regionale del tennis in carrozzina della FIT, Gianno Gioia, il presidente del Rotary Club Cremona, Elisa Restuccia, il presidente del Panathlon Club Cremona, Roberto Rigoli.
Il torneo ha comunque avuto, anche in momenti di grande difficoltà come questi, il sostegno economico di alcune realtà cremonesi, e non solo, e di diversi Rotary Club del Distretto 2050, che ha concesso, unitamente al Panathlon Club Cremona e all’Associazione Nazionale Stelle al merito sportivo di Cremona, il suo patrocinio.
Anche quest’anno, come da tradizione, i giocatori e i volontari, tra cui molti soci del Rotaract Cremona, hanno indossato la maglietta ufficiale del torneo, offerta da PMG Italia: di colore verde, come la speranza per la voglia di ripresa ed il ritorno ad una vita “normale”.
In occasione del torneo, inoltre, sono stati sorteggiati due weekend regalati dall’APT Madonna di Campiglio Pinzolo Val Rendena, località trentina molto frequentata da cremonesi e da sempre legata al torneo di tennis in carrozzina.

 

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti

Direttore
Mario Silla (direttore@cremonaoggi.it)

Redazione

Via Bastida 16 – 26100 Cremona / Telefono 0372 805 666 / Fax 0372 080169 | redazione@cremonaoggi.it

Pubblicità
pubbli@cremonaoggi.it | 0372 080167/080168

Cremonaoggi Ed. UNOMEDIA srl, via Rosario 19, Cremona Direttore Responsabile Mario Silla.
Iscritto nel pubblico registro presso il Tribunale di Cremona al numero 461 dal 29 aprile 2011

 

Created by Dueper Design | Hosting by Emberware