Commenta

Canoa, ai master italiani la
coppia Regonelli - Salami
trionfa nei 5000 metri

Nei master italiani di canoa la coppia della canottieri Bissolati, composta da Guido Regonelli e Giorgio Salami, trionfa nei 5000 metri. Nel weekend si sono svolti i Campionati italiani master di canoa/kayak all’idroscalo: manifestazione senza pubblico per le misure anti Covid, distanziamento e mascherine perfino sulle zattere. Presenti per la Bissolati  Regonelli e Salami, nel tentativo di confermare i buoni risultati dello scorso anno. Salami va ben oltre le aspettative con un terzo posto nei 1000mt, un argento nei 500mt e un titolo nei 200. Regonelli non riesce a ripetere l’eccezionale doppietta tricolore del 2019 nel k1 (200 e 500mt) giungendo quarto in entrambe le distanze.

L’atleta della Bissolati è protagonista però di una gara al cardiopalma nel k2 5000 mt: un errore al giro di boa del  capovoga Salami, porta l’equipaggio a perdere il piazzamento nelle prime posizioni, facendo finire in fondo il gruppo un centinaio di metri dietro i diretti avversari. Una notevole rimonta dei due bissolatini riesce però a riportare il k2 in testa e a vincere il titolo, per la coppia è un  miglioramento rispetto al bronzo dell’anno precedente sulla stessa distanza. Salami, però, è perentorio: “Un errore stava per compromettere tutto, poi ne è uscita una gara fantastica”. Regonelli invece sottolinea: “Negli ultimi allenamenti la barca trasmetteva buone sensazioni, la gara ci ha detto che non era un’impressione; siamo certamente migliorati rispetto ad un anno fa”.

© Riproduzione riservata
Commenti

Direttore
Mario Silla (direttore@cremonaoggi.it)

Redazione

Via Bastida 16 – 26100 Cremona / Telefono 0372 805 666 / Fax 0372 080169 | redazione@cremonaoggi.it

Pubblicità
pubbli@cremonaoggi.it | 0372 080167/080168

Cremonaoggi Ed. UNOMEDIA srl, via Rosario 19, Cremona Direttore Responsabile Mario Silla.
Iscritto nel pubblico registro presso il Tribunale di Cremona al numero 461 dal 29 aprile 2011

 

Created by Dueper Design | Hosting by Emberware