Commenta

JuVi al lavoro per
iscrivere anche
tre squadre giovanili

La JuVi è al lavoro affinché a settembre le attività possano riprendere. La programmazione per la prossima stagione è dunque partita in casa oroamaranto. Ovviamente a causa dell’emergenza sanitaria rimangono “dei punti di incertezza da valutare”, come norme igieniche, disposizioni in termini di sicurezza per la salute, disponibilità e accesso alle palestre, regolamenti circa gli sport di squadra in generale e giovanili in particolare, responsabilità degli istruttori/allenatori.

“Tutto lo staff della Ferraroni JuVi Cremona – si legge in una nota – sta lavorando per farsi trovare pronto davanti ai vari possibili scenari. Resta però la ferma volontà di riproporre le fantastiche esperienze vissute finora, con i colori oroamaranto, anche per il campionato prossimo”. La società, sulla scia del lavoro svolto negli ultimi anni, ha intenzione di presentare ai nastri di partenza della prossima stagione tre squadre giovanili, abbinate “a possibili sorprese a cui si sta lavorando”, ma che per il momento non sono ancora state anticipate.

“La famiglia Ferraroni – conclude il comunicato del club – inoltre ha la ferma volontà di venire incontro alle famiglie dei propri ragazzi da un punto di vista economico, riconoscendo uno sconto sull’iscrizione a chi lo scorso anno ha versato una quota, che per cause di forza maggiore non è stata goduta dagli iscritti”.

© Riproduzione riservata
Commenti

Direttore
Mario Silla (direttore@cremonaoggi.it)

Redazione

Via Bastida 16 – 26100 Cremona / Telefono 0372 805 666 / Fax 0372 080169 | redazione@cremonaoggi.it

Pubblicità
pubbli@cremonaoggi.it | 0372 080167/080168

Cremonaoggi Ed. UNOMEDIA srl, via Rosario 19, Cremona Direttore Responsabile Mario Silla.
Iscritto nel pubblico registro presso il Tribunale di Cremona al numero 461 dal 29 aprile 2011

 

Created by Dueper Design | Hosting by Emberware