Commenta

Calcio Dilettanti, sondaggio
della Figc per chiedere alle
società sulla sospensione dei tornei

Un'immagine di Castelleone-Romanengo

Quasi tutti gli sport hanno già sospeso e annullato l’attività fino alla prossima stagione. Il calcio però ancora nicchia. E se il professionismo prova a salvare il salvabile, posticipando il più possibile la decisione, ecco che a livello dilettantistico la Figc Lombardia ha chiesto alle società, di fatto, di decidere. La soluzione, messa così, appare un po’ forzata, ma nelle scorse ore, a cominciare da lunedì, è stato inviato a tutti i club della provincia un sondaggio molto semplice, in cui il comitato regionale guidato da Giuseppe Baretti, mediante i tentacoli sul territorio dei comitati provinciali, chiede un parere sulla fine della stagione. “Si invitano le società nella persona del Presidente o Delegato alla firma – si legge nella missiva – ad inviare mail in delegazione all’indirizzo di riferimento (che cambia da comitato a comitato, ndr) ed esprimere parere positivo o negativo a riguardo la possibile sospensione totale e definitiva dei campionati per la corrente stagione sportiva. Si raccomanda una sola mail per società riportante il solo parere”.

Il punto è che il sondaggio pone una domanda che prevede una risposta del tipo sì o no, senza lasciare spazio ad altri approfondimenti. Per esempio: se i campionati si chiudessero in anticipo, cosa ne sarebbe dei verdetti del campo? Tutto annullato, come se il torneo non si fosse mai disputato? Verranno tenuti validi soltanto primi e ultimi posti con promozioni e retrocessioni conseguenti? Oppure, come è stato proposto nei giorni scorsi dalla Figc di Brescia, si premieranno solo le prime in classifica, garantendo a queste il salto di categoria, annullando tutto il resto e avendo così gironi nel 2020-2021 più lunghi con qualche squadra in sovrannumero? Questioni che la Figc Lombardia dovrà risolvere, in attesa di ricevere risposte dai vari club. Che però, per la maggior parte e da un primo sondaggio, paiono essere per la sospensione definitiva dei tornei.

© Riproduzione riservata
Commenti

Direttore
Mario Silla (direttore@cremonaoggi.it)

Redazione

Via Bastida 16 – 26100 Cremona / Telefono 0372 805 666 / Fax 0372 080169 | redazione@cremonaoggi.it

Pubblicità
pubbli@cremonaoggi.it | 0372 080167/080168

Cremonaoggi Ed. UNOMEDIA srl, via Rosario 19, Cremona Direttore Responsabile Mario Silla.
Iscritto nel pubblico registro presso il Tribunale di Cremona al numero 461 dal 29 aprile 2011

 

Created by Dueper Design | Hosting by Emberware