Volley
Commenta

Lutto nel mondo del volley,
la Libertas Piceleo piange
Giuseppe Bragalini

E’ venuto a mancare questa mattina, sabato 14 marzo, presso l’ospedale Maggiore di Cremona il presidente onorario della Libertas Piceleo di Pizzighettone Giuseppe Bragalini. “La famiglia della Libertas Piceleo – si legge in una nota – si stringe in segno di cordoglio per l’improvvisa scomparsa del Presidente Onorario Giuseppe Bragalini. Per il tempo e le energie dedicati alla crescita di società ed atleti, in cui hai dimostrato tutte le tue qualità e le tue doti… grazie Giuseppe! Che la terra ti sia lieve, Presi!”.

Il presidente Matteo Alberichi ha quindi voluto salutare così lo storico dirigente classe 1942: “Purtroppo la Libertas è stata colpita da un grave lutto. Giuseppe, colui che ha creato e guidato la società fino alla scorsa stagione agonistica. Persona dal cuore grande, sempre disponibile con tutti. Grazie di tutto Giuseppe!”. “Salutiamo un uomo – ha aggiunto il direttore tecnico Alessandro Vassallo – che ha rappresentato la pallavolo per generazioni di atlete e non solo per Pizzighettone. Un caro ricordo”.
Il Comitato FIPAV di Cremona e Lodi ha ricordato così l’ex consigliere: “Ci ha lasciati Giuseppe Bragalini, storico presidente della Libertas Piceleo ed ex-consigliere del Comitato. La sua passione e l’amore per la pallavolo lo hanno sempre mosso e guidato nello sviluppo di questo sport all’interno della sua società; inoltre la sua disponibilità, entusiasta e appassionata, e la sua esperienza, visionaria e critica, hanno contribuito ad accrescere e migliorare il volley del territorio con instancabile disponibilità. Ci mancherai Giuseppe…siamo vicini ai parenti in questo momento di dolore e ci stringiamo in preghiera per la sua dipartita”.

© Riproduzione riservata
Commenti