Commenta

La Cremo torna al lavoro, ma
c'è incertezza sul prossimo
turno: rinvio o porte chiuse

(foto uscremonese.it)

E’ tonrata ad allenarsi nel pomeriggio di ieri, lunedì 24 febbraio, la Cremonese, che è scesa in campo al Centro Sportivo ‘Giovanni Arvedi’ alle ore 15.00. Agli ordini di mister Rastelli, la squadra ha svolto attivazione muscolare, riscaldamento fisico con esercizi di corsa e mobilità, esercitazioni sulla fase di transizione e partitelle a campo ridotto. Attività differenziata per Kingsley, assenti per indisposizione Agazzi e Gustafson. Oggi i grigiorossi si alleneranno alle ore 10.30 e alle ore 15.30.

Nel frattempo c’è attesa per capire se si scenderà in campo sabato 29 febbraio quando è in programma la partita col Cittadella. La disposizione regionale ha infatti sospeso le manifestazioni sportive, ma la Serie A ha ottenuto la possibilità di giocare a porte chiuse. La Lega di B, infatti, deve pronunciarsi e ha due opzioni tra cui scegliere: rinvio o gare senza pubblico. Sono ore di riflessione e c’è attesa da parte della Cremonese e delle altre società per capire se dovranno disputare la 26esima giornata. Nel frattempo, in ogni caso, è chiusa la prevendita dei biglietti per Cittadella-Cremonese in attesa di sapere se verrà giocata o meno.

© Riproduzione riservata
Commenti

Direttore
Mario Silla (direttore@cremonaoggi.it)

Redazione

Via Bastida 16 – 26100 Cremona / Telefono 0372 805 666 / Fax 0372 080169 | redazione@cremonaoggi.it

Pubblicità
pubbli@cremonaoggi.it | 0372 080167/080168

Cremonaoggi Ed. UNOMEDIA srl, via Rosario 19, Cremona Direttore Responsabile Mario Silla.
Iscritto nel pubblico registro presso il Tribunale di Cremona al numero 461 dal 29 aprile 2011

 

Created by Dueper Design | Hosting by Emberware