Commenta

Pergolettese in casa della
sorpresa Renate tra certezze
e dubbi legati all'infermeria

Test duro per la Pergolettese che domani, sabato 22 febbraio, affrotnerà alle 15.00 il Renate, secondo in classifica. I nerazzurri sono la grande rivelazione del campionato anche se si trovano a 17 lunghezze dai cugini del Monza, autentico schiacciasassi del girone. I brianzoli allenati da Aimo Diana, sono però reduci dalla sconfitta con la Carrarese che ha permesso ai toscani di portarsi ad un solo punto di distanza in classifica. In casa Pergo, invece, dopo l’euforia per la vittoria agguntata in pieno recupero contro la Pro Vercelli, c’è la volontà di compiere un’altra impresa per tentare di rosicchiare i 4 punti che lo sperano dal Lecco, oggi l’ultima tra le virtualmente salve. A preoccupare Piacentini e Albertini, oltre alla forza dell’avversario, ci sono i numerosi acciacchi che affliggono la rosa gialloblù. Per Fanti, Girgi e Mosti si prevedono tempi di recupero piuttosto lunghi, mentre si sta cercando di avere a disposizione Ciccone e Russo, oltre a Bortoluz, Duca e Muchetti che hanno potuto allenarsi regolarmente già da ieri, giovedì 20 febbraio. La coppia sulla panchina cremasca, in ogni caso, dovrebbe riproporre il 4-3-3 visto nell’ultimo turno anche contro il 3-5-2 con il quale scenderanno in campo con ogni probabilità i nerazzurri.

© Riproduzione riservata
Commenti

Direttore
Mario Silla (direttore@cremonaoggi.it)

Redazione

Via Bastida 16 – 26100 Cremona / Telefono 0372 805 666 / Fax 0372 080169 | redazione@cremonaoggi.it

Pubblicità
pubbli@cremonaoggi.it | 0372 080167/080168

Cremonaoggi Ed. UNOMEDIA srl, via Rosario 19, Cremona Direttore Responsabile Mario Silla.
Iscritto nel pubblico registro presso il Tribunale di Cremona al numero 461 dal 29 aprile 2011

 

Created by Dueper Design | Hosting by Emberware